My title page contents

Momentum wireless

recensione

Descrizione

momentum wir logo

Partiamo dal classico link al produttore, così incominciamo ad inquadrare il prodotto in base a ciò che dichiara.

Essenzialmente ciò che si evidenzia è il fatto che in questo modello è stato ovviamente aggiunta una tecnologia wireless: nella fattispecie la tecnologia BlueThoot 4.0 ed NFC (il che le rende effettivamente comode nell’uso in mobilità dato che non si ha un cavo da usare in modo obbligatorio).

Si comprende che il cavo non è stato tolto, così si può usare anche col cavo con un lettore DAP.

Inoltre sono stati fatti dei miglioramenti per la mobilità senza intaccarne il design che ha dalla nascita caratterizzato le Momentum.

I dati tecnici non sono molti, tuttavia si può notare che quando si usano col cavo sono a bassa impedenza (28 Ohm) e sono perciò interfacciabili con qualsiasi dispositivo.

Purtroppo viene dato poco spazio alla tecnologia “hybrid active NoiseGard&trade” che è essenzialmente il miglior active noise reduction sistem che abbia sentito fin’ora.

Essendo studiate per la mobilità: sono cuffie chiuse.

Sennheiser non dichiara alcun valore di potenza perché sono cuffie che riescono ad adattarsi a molti prodotti; il consiglio è di non avere meno di 1.5V e 40mA. Anche se ritengo che i parametri ottimali siano leggermente superiori.

PACKAGING

Il packaging è ottimo: semplice ed ottimizzato: una scatola in spesso cartone rigido contiene le cuffie protette non solo da uno stampo in poliuretano, ma anche dalla custodia e da altri due tamponi di poliuretano posto all’interno dei padiglioni.

momentum wir box

BUNDLE

Il Bundle prevede:

cavo per collegare le cuffie ad un’uscita jack 3.5” (è molto sottile);

Garanzia e manuale dell’utente;

Custodia per il trasporto;

sacchetto in cotone-poliestere;

cavo USB per ricaricarle ed ascoltare musica da computer (personalmente non i sono riuscito, non c’è stato verso di farle comunicare col mio PC)

MATERIALI

Partiamo dalla custodia per il trasporto: è in un materiale di cui non ricordo il nome, ma è simile alla pelle ricoperta da velluto. Al suo interno vi è una retina per accomodare il cavo. Tuttavia pur essendo molto morbida e piacevole al tatto è sicuramente consigliabile inserire le cuffie come ultimo oggetto nella vostra borsa, zaino etc dato che essa non sopporta oltre 200 g.

Se la custodia, a differenza di altre testate con più di 20 Kg non stupisce, la cuffia ripaga con i materiali il costo a cui è proposta (449 euro di listino tasse incluse).

Rivestimenti in vera pelle, con pad ultramorbidi e dotati di ottimo comfort.

Archetto in alluminio assai resistente e leggero.

Plastica, poca, solo dove necessario.

momentum wir mic

COMODITA’

Le cuffie possono essere senz’ombra di dubbio dichiarate come tra le più comode (se non forse le più comode della categoria mobile).

ISOLAMENTO

L’isolamento ambientale è ottimo anche senza attivare l’“hybrid active NoiseGard&trade”. In ambo i versi si percepisce ben poco di ciò che sta dall’altra parte, l’attivazione della tecnologia di riduzione attiva del rumore migliora ulteriormente il già ottimo isolamento senza disturbare l’ascolto in alcun modo.

RODAGGIO

Come al solito il rodaggio va fatto, personalmente consiglio quelle 20-25 ore minime prima di mettersi a giudicare il prodotto.

MANUTENZIONE

momentum wir elec

La manutenzione è importante al fine di preservare le cuffie, pulirle è perciò d’obbligo. Sfilare il pad è un’operazione abbastanza semplice anche se lo spazio in cui è inserito è angusto, rimetterlo in posizione, proprio a causa del poco spazio e di una banda del pad non propriamente elastica è leggermente più difficile del solito.

Questa volta nella manutenzione ci inseriamo anche la ricarica della batteria interna alle cuffie utile a far funzionare tutta l’elettronica utile per il Bluetooth e per l’Hybrid active NoiseGard™ ovviamente essendo una batteria va ricaricata, ma la ricarica è estremamente veloce anche meno delle 3 ore indicate sul manuale.

1 vote