My title page contents

Gold Note Valore Plus 425

In nomine homen

Conclusioni

gold_note_valore_giradischi

1399€ di listino, in pratica si trova a 1099€ con un cento o duecento in più per le finiture più costose (transparent e leather).

Lo so alcuni di voi quando ho parlato di costo entry level già speravano di leggere un prezzo a tre cifre, ma alla fin fine bisogna anche comprendere che la tecnologia ha reso i prezzi più interessanti, e la tecnologia del vinile è la più vecchia.

Con poco più di mille euro il Valore Plus 425 è un prodotto completo, durevole nel tempo e capace di essere una base più che degna per vari upgrade futuri, nel caso sia necessario parcellizzare il budget.

Viene fornito con una testina già in dotazione, il che vuol dire che la testina che si andrà a prendere per cambiarla potrà essere una testina che supera concettualmente l’entry level (Ortofon o Denon tanto per dirne due facili, famose e dal costo più che abbordabile pensando ad un upgrade… So che Gold Note produce anche la Vasari Gold, che mi farò inviare appena possibile, da ciò che ho saputo pare essere assai interessante… quindi ho proprio voglia di fare un confronto serrato con la Ortofon)

Bisogna tuttavia fornirsi di stadio Phono, a meno che il proprio sistema non lo veda integrato o già presente. Quello che mi viene da dire è che gli si può affiancare tranquillamente un ottimo stadio phono costoso anche più del giradischi… ovvio che ciò non è obbligatorio, ma dimostra perfettamente il valore intrinseco di questo giradischi, che sembra non fermarsi mai ed addirittura voglioso di componenti di valore.

Alla fin fine credo sia il miglior giradischi in quella fascia di prezzo, dotato non solo di features ma anche di risvolti tecnici importanti ad un costo più che umano, fate conto che un braccio simile non lo pagate meno di 500€… quindi a conti fatti ok che si tratta per molti quasi di uno stipendio, ma almeno è uno stipendio speso assai bene.

3 votes