Home / Focus / Console Killer. Case mini ITX, che potenza possiamo tenere in uno spazio cosi ristretto??

Console Killer. Case mini ITX, che potenza possiamo tenere in uno spazio cosi ristretto??

Introduzione

A cosa mira questo focus?

Il nostro articolo mira a spiegare come sia semplice, con l’hardware attuale creare una configurazione simile ad una console mantenendo un ottimo prezzo prestazioni. Partendo dalla base del ragionamento che il PC è una macchina che offre infinite possibilità, senza i limiti normali di una console. Passiamo a quello che realmente ci interessa, il Gaming.
Perché è ovvio che negli altri campi il confronto non è fattibile.

Prestazioni. Cosa ci serve per giocare?
Uno dei vantaggi più grandi delle console è inserire il disco e giocare, anche se ultimamente tra installazioni e aggiornamenti si impiega comunque un pò più di tempo, questo a causa dei giochi sempre più complessi. Per quanto riguarda il PC, pur essendo possibile comprare i classici giochi in DVD tantissimi utenti preferiscono comprare le copie digitali, risparmiando ed evitandosi il viaggio.
Le console attuali promettono gaming in 4k, nel 99% dei casi si tratta di risoluzioni upscalate, con render a risoluzione più basse, monitor Blur come se piovesse e frame rate singhiozzante… Sicuramente ottimo per un casual gamer o per chi comunque si accontenta.
Con il PC la storia cambia, si va a spendere di più, soprattutto sul nuovo, ma il tutto comporta una maggiore durata, le mod, la possibilità di personalizzare e di aggiornare. Offrendo la possibilità di potersi godere il 4k a 30 fps oppure un 1080p oltre i 60 fps anche con schede video sotto i 300 euro.

Le dimensioni e la possibilità di non avere una postazione con scrivania.
Altra cosa che molte volte spinge verso una console è la possibilità di buttarla vicino alla TV cosi che occupi poco spazio, comandandola comodamente dal divano di casa tramite il PAD. Una cosa fattibile facilmente anche con un PC! Se volete usarla dal divano potrete usare il vostro smart phone per utilizzare windows tramite le tante app per IOS o Android, usando un pad wireless per giocare. Inoltre senza abbandonare la possibilità di avere mouse e tastiera dalla vostra parte!

Qui la recensione del case.