Home / Focus / La miglior CPU per il gaming? i7 8700k vs i9 7900x vs Ryzen 1800x

La miglior CPU per il gaming? i7 8700k vs i9 7900x vs Ryzen 1800x

Introduzione

In quest’ultimo anno il panorama delle CPU è parecchio cambiato. AMD ha presentato i nuovi processori con architettura ZEN e con essi ha avuto il merito di iniziare una nuova concezione del mercato mainstream (prima relegato ai quad cores) con CPU con molti cores e threads ad elevate frequenze, precedentemente destinati solo al catalogo extreme di Intel.


Da pochi mesi, Intel ha risposto con la nuova linea mainstream Coffee Lake, adeguando la sua line up e presentando i nuovi i5 con 6 cores e 6 threads, ed i nuovi i7 con 6 cores e 12threads.
In questo scenario di ritrovata ed agguerrita concorrenza, con un mercato in continua evoluzione (che prevede anche un’ uscita imminente delle nuove CPU Ryzen+ a 12nm), una delle domande più ricorrenti è “quale CPU scegliere per il gaming?”.
Abbiamo dunque deciso di dedicare un focus approfondito all’ambito gaming, utilizzando ben tre piattaforme:

-Configurazione lga 1151:
i7 8700k ; Asrock z370 killer sli ; 16GB 3000mhz cl15 ; Gtx Titan Xp ; Windows 10

-Configurazione lga 2066:
i9 7900x ; Asrock x299 Taichi ; 16GB 3000mhz cl15 ; Gtx Titan Xp ; Windows 10 ( troverete scritto i7 nei grafici, è un errore di battitura).

-Configurazione AM4:
Ryzen 1800x ; Asus x370 Prime Pro ; 16GB 3000mhz cl15 ; Gtx Titan Xp ; Windows 10

Per tutte le configurazioni abbiamo usato la nostra Gtx Titan Xp in overclock a risoluzione 2560 x 1440p, una combinazione più che sufficiente per spingere qualsiasi gioco in QHD ad elevati frame e che ci consente quindi di mettere in difficoltà le nostre CPU e di osservarne il comportamento.
I giochi scelti per questo focus sono:
Tom Clancy’s Ghost Recon , Battlefield 1, Deus Ex Mankind Divided, Crysis 3, Shadow of War.
La scelta dei titoli è stata fatta all’insegna dell’imparzialità, escludendo titoli particolamente favorevoli a l’una o l’altra parte.
Andiamo adesso a guardare i nostri test, partendo dagli FPS minimi e medi, e successivamente un approfondimento sul Frametime.