Home / Focus / Nvidia Surround: facciamo il punto della situazione

Nvidia Surround: facciamo il punto della situazione

Assassin's Creed Unity

Come detto poco fa, Assassin’s Creed Unity utilizza AnvilNext Engine, motore grafico proprietario di Ubisoft. Questo particolare engine riesce a creare un’impatto visivo di prim’ordine con texture dettagliatissime. A differenza di Syndicate, Unity risulta essere leggermente più pesante. Questo per via dell’elevato numero di personaggi in più da gestire e della cura maniacale che Ubisoft ha riposto nel ricreare Parigi. A differenza di Syndicate, qui abbiamo messo ogni valore al massimo, tranne per l’antialiasing che è stato impostato su FXAA.

unity 1440

unity 1080

A differenza del suo successore, Unity gradisce molto bene lo SLI, questo grazie anche all’anno che incombe sulle sue spalle ed al lavoro di ottimizzazione svolto. In tutto ciò, con 3 GPU teniamo quasi costanti i 60 fps in surround 1440p, mentre a 1080 siamo vicini ai 100. A volte con 3 GPU si hanno dei lievi drop degli fps.
Con due schede abbiamo ugualmente dei discreti fps a 1440p ed a 1080p. Mentre in singola a 1440p non si riesce nemmeno ad arrivare ai 30 fps,  per il 1080p si riesce quasi a stare sui 47 frame costanti.

ACU_2015_12_13_16_53_10_483

Indice