My title page contents

Nvidia Surround: facciamo il punto della situazione

Approfondimento sulla tecnologia multi-monitor della casa di Santa Clara

Introduzione

Oggi siamo qui ad approfondire la tecnologia multi monitor della casa verde di Santa Clara, ovvero Nvidia Surround.

Innanzitutto spieghiamo come funziona.

Occorre avere tre monitor della medesima risoluzione e stesso refresh rate, è possibile attivarlo anche con monitor dalle diagonali differenti, ma come si può immaginare il risultato non sarà dei migliori…

IMG_20151206_130450

Una volta che abbiamo i monitor, dobbiamo collegarli alla scheda video (o alle schede video se ne avete più di una). Nel caso di sistemi multi-GPU, possiamo collegarli anche uno o più per scheda ed in sistemi 3 way un monitor per scheda.

Una volta collegato il tutto, apriamo il pannello di controllo NVIDIA e sotto la voce “Impostazioni 3D” troviamo “Configura SLI, Surround, Physx”. Da qui è possibile abilitarlo.

Cattura

Una volta selezionata la disposizione dei monitor, abbiamo la possibilità di agire e correggere le cornici. In questo modo è possibile creare una risoluzione personalizzata per evitare di vedere l’immagine spezzata e discontinua.

2

3

Una volta fatto tutto ciò, il nostro sistema riconoscerà i tre monitor come uno solo e finalmente potremo giocare in surround.
Ora passiamo ai test!

20 votes