Home / Games / Battlefield 1: Prime impressioni

Battlefield 1: Prime impressioni

Salve ragazzi, tramite Origin Access, un servizio che vi permette con solo 3,99 euro mensili di utilizzare una libreria di giochi e di provare per 10 ore i giochi in uscita in accesso anticipato, ho messo le mani su Battlefield 1 e, anche se la campagna non è giocabile integralmente, ho voluto provarlo per esprimere un opinione in merito.

Questo articolo non vuole essere un recensione, ma semplicemente una prima impressione a caldo su quello che offre il gioco.

La campagna inizia con una voce fuori campo che, tramite diverse immagini che scorrono, spiega al giocatore cosa dovrà aspettarsi dalla Grande Guerra. Tema certamente serio e drammatico: ci viene mostrato con un videogioco narrandoci gli eventi accaduti facendoci protagonisti di quegli attimi.

bf1trial_2016_10_16_15_26_31_301

Il miglior modo per farvelo vedere è ovviamente un Gameplay del prologo, questo infatti lo giocherete appena avviato.

Personalmente ho gradito tanto la voce narrante degli avvenimenti, in realtà accompagna un pò tutte le modalità di gioco, anche durante il caricamento del multiplayer infatti questa spiegherà in quale parte del mondo il combattimento si svolge, fornendoci le motivazioni e le scelte politiche e militari che hanno portato a quelle scelte.

 

Multiplayer

Una buona campagna è indice di un buon lavoro e soprattutto di un pieno rispetto per chi acquista il gioco, ho sempre gradito infatti i giochi che non la disdegnano. Ma un buon multiplayer fornisce la longevità e il successo a questo genere di giochi. Avevo già provato la beta di Battlefield 1, molto soddisfacente come lo sono, ad ora, le altre modalità e mappe che ho giocato in queste prime due ore di gioco. Molteplici modalità rendono il gioco ancora più interessante a mio parere di Battlefield 4.

Questo è il browser delle diverse modalità.

bf1trial_2016_10_16_16_34_20_241

 

“Operazioni” è sicuramente una delle modalità più interessanti, battaglie in modalità Conquista dove chi attacca deve prender possesso di una catena di obiettivi che vengono costantemente difesi prima di poter concludere il match con una battaglia finale. I difensori, d’altro canto, devono respingere il più possibile! Chi assalta ha un numero limitato di schieramenti, consumandoli tutti i difensori si aggiudicano la partita. Gli attaccanti, però, durante la seconda e terza manche possono contare su navi, dirigibili o treni di supporto!bf1trial_2016_10_16_16_34_27_228

bf1trial_2016_10_16_15_45_15_007

In partita veloce invece troverete le classiche modalità di combattimento.

bf1trial_2016_10_16_16_34_13_908

Il resto lo analizzeremo nella recensione, per ora vi lascio un pò di screen. Segnalo che con due GTX 1070 ad impostazioni ad ultra ed FXAA alla risoluzione di 3440×1440 ho sempre giocato a 100FPS fissi ( Bloccati dai 100HZ del monitor ).