Home / Games / Chiude Xbox Entertainment Studios

Chiude Xbox Entertainment Studios

Continuano le brutte notizie in casa Microsoft. Dopo le recenti notizie del licenziamento di circa 18.000 dipendenti, la società di Redmond ha deciso di chiudere gli Xbox Entertainment Studios, sezione nata nel 2012 per offrire contenuti televisivi interattivi per la console di gioco del colosso dell’informatica.

image_317650_940

L’annuncio è stato dato da Phil Spencer, annunciando anche gli inevitabili tagli al personale, che ammontano a 200 persone entro i prossimi mesi.

Nonostante questa notizia, i progetti in cantiere non verranno chiusi, come ad esempio Halo:Nightfall (serie prodotta in collaborazione con Ridley Scott) o di Signal to noise (documentario sulla storia di Atari).

Inoltre i contenuti sportivi, come NFL, continueranno ad essere disponibili, ma molto probabilmente in futuro non ne verranno più resi disponibili nuovi contenuti.

 

Check Also

Prova

Per la prima volta in redazione ci troviamo a recensire una scheda madre chipset X370 …