Home / Games / Cooking Witch – Recensione

Cooking Witch – Recensione

Conclusione

Per apprezzare e godere appieno dell’esperienza offerta da Cooking Witch bisogna prenderlo per quello che è, un gioco casual divertente e senza pretese. Un titolo che, passate le prime 2 o 3 ore iniziali diventerà ripetitivo, ma che ricopre perfettamente il suo ruolo, riuscendo a divertire tutti senza differenza di età o gusti. Cooking Witch è un gioco perfetto per smorzare lo stress causato da una giornata pesante, dopo la quale magari non si ha la forza di affrontare titoli più impegnativi e si cerca solo divertimento senza sfide eccessive.
Ricapitolando, quindi, Cooking Witch è un ottimo titolo che pecca di ripetitività, ma forte del suo gameplay semplice e divertente, e di un ottimo prezzo risulta essere un ottimo acquisto.

 

PRO

+ Gameplay semplice ed intuitivo
+ Divertente
+ Ottimo prezzo
+ Background divertente ed originale

CONTRO

– Ripetitivo
– Mono livello
– Comparto tecnico non eccezionale
– Poco profondo

I nostri voti:

  • Storia: 7.5/10
  • Gameplay: 7/10
  • Comparto tecnico: 6/10
  • Complessivo: 7.5/10

 

Indice

Check Also

PhysX, scheda video dedicata? Ne vale pena?

ConclusioneUna delle curiosità che attrae alcuni gamers ciclicamente è la questione relativa a PhysX e …