Home / Games / Fall of Civilization – Recensione

Fall of Civilization – Recensione

Storia

Fall of Civilization è un gioco strategico a turni che prende luogo un mondo post apocalittico in cui l’umanità ha distrutto se stessa e ha lasciato dietro di sè solo macerie e una manciata di sopravvissuti. Il gioco ci mette al comando di una delle molteplici fazioni createsi dopo la “catastrofe”, spingendoci alla sopravvivenza ad ogni costo e ponendo il giocatore davanti a scelte difficili, quasi paradossali.
L’atmosfera a tratti ricorda il naufragio della fregata medusa, successivamente al quale i sopravvissuti si sono cibati dei cadaveri dei propri compagni pur di sopravvivere, con meno enfasi sul macabro e una veemenza più marcata sulla disperazione.

Il gioco manca però di una storia lineare o di un comparto narrativo tradizionale, gli unici modi per ottenere informazioni sul passato o su “storie di sopravvissuti” sono infatti dei giornali sparsi per le varie mappe di gioco.

Check Also

Prova

Per la prima volta in redazione ci troviamo a recensire una scheda madre chipset X370 …