Home / Games / Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands – Recensione

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands – Recensione

Multiplayer

La co-op multiplayer è il modo migliore per godersi il gioco, riuscire a coordinarsi con i tuoi compagni e portare a termine gli obbiettivi è una soddisfazione unica.
Il gioco permette di comunicare sia via chat che via voce, tramite un sistema voip integrato, molto comodo per poter parlare con altri player conosciuti e non, si perché è presente anche una matchmaking pubblico.

Una volta sul campo sarà possibile esplorare la mappa insieme per affrontare le missioni disponibili. Le stesse missioni possono essere svolte tutte le volte che si desidera, in modo da portare a livello tutti i player, perché si sa: nessuno sarà lasciato indietro.

Per adesso il MP è limitato alla co-op, in futuro sarà introdotto il PvP, componente fondamentale dei precedenti titoli, che personalmente attendo con tanto piacere.

Indice

Check Also

Prova

MultiplayerPer la prima volta in redazione ci troviamo a recensire una scheda madre chipset X370 …