Home / Guida / Guida alle Periferiche: Il Monitor

Guida alle Periferiche: Il Monitor

Risoluzione, Dimensione e Aspect Ratio

Questo è il fattore più importante per determinare la scelta del comparto grafico, in modo da poter utilizzare il tutto senza problemi alla risoluzione scelta. Andremo ora ad elencare le risoluzioni attualmente più conosciute ed utlizzate:

– 1920×1080: detta anche Full Hd (FHD) è la risoluzione più comune e la si trova nella stragrande maggioranza dei monitor 16:9 in commercio.

– 1920×1200: praticamente identica al FHD questa risoluzione la troviamo in formato 16:10 su alcuni notebook tra i 15,4 e i 17 pollici.

– 2560×1080: 33% superiore sia come resa che come risorse grafiche rispetto al FHD, ed è il primo formato 21:9 che troviamo.

– 2560×1600: risoluzione standard apparsa per la prima volta su Apple Cinema 30″ e usata per i monitor di quel polliciaggio.

– 2560×1440: 1440p comunemente (ed erroneamente) chiamata 2K garantisce una resa molto superiore al FHD, formato sempre in 16:9.

– 3440×1440: Una via di mezzo tra 1440p e 4k in formato 21:9, molto immersiva su monitor di grandi dimensioni.

– 3840×2160: 4k commerciale leggermente inferiore a quello usato nei montaggi cinematrografici perchè in formato 16:9, ma ottimo sotto tutti i punti di vista.

NOTA BENE: Occorre ricordare che è consigliabile rispettare un certo rapporto pollici/risoluzione, perchè un diagonale troppo elevata con una risoluzione bassa tenderà a sgranare l’immagine a causa dei pixel troppo grandi, viceversa l’immagine sarà poco godibile per via dei pixel troppo piccoli; per semplificare la scelta potete seguire queste semplici linee guida:

– Fino a 24 Pollici: 1920×1080 o 2560×1080.

– Da 25 a 34 Pollici: 2560×1440 o 3440×1440.

– Oltre 34 Pollici: 3840×2160.

Come potete notare la scelta ricade sempre su diversi aspect ratio, 16:9 e 21:9 (i 16:10 stanno andando via via scomparendo e in commercio ne restano pochi) ed entrambi hanno pro e contro:

– I 21:9 offrono un FOV (Field Of View) ampio a discapito della poca compatibilità di alcuni giochi e per la maggior parte delle immagini o dei film (che vengono allungati perdendo calando leggermente di qualità).

– I 16:9 offrono risoluzioni standard adattabili a tutti i tipi di giochi/film/immagini ma ovviamente un fov più ristretto.

Indice