Home / Guida / Guida alle Periferiche: Il Mouse

Guida alle Periferiche: Il Mouse

Impugnatura

Grip

Il colpo d’occhio è importante ma non dobbiamo sottovalutare il fattore comodità, quindi il mouse oltre ad essere esteticamente gradevole deve anche essere ergonomico e offrire un’impugnatura salda e adatta all’uso dei vari programmi/giochi. Anche in questo caso troviamo tre diversi tipi di impugnatura, e si dividono in:

Palm Grip: Una delle prese più utilizzate che si caratterizza per la posizione rilassata della mano, adagiandola completamente sul mouse in modo da muovere il braccio e non le dita. Per questo tipo è consigliabile un mouse grande e con una forma asimmetrica.

Claw Grip: Come si evince dal nome con questa presa la mano forma un artiglio, quindi solo le punte delle dita e il retro del palmo toccheranno il mouse, mentre il resto sarà sollevato. Per questo tipo è consigliabile un mouse piccolo e con una forma simmetrica.

Finger tip Grip: La mano sarà sollevata e solo le punte delle dita saranno appoggiate sul mouse, e in questo modo il movimento sarà dato sia dallo spostamento delle dita sia da quello del braccio. Per questo tipo è consigliabile un mouse di medie dimensioni.

Una volta capito il tipo di presa dovete prestare attenzione a rapportare il mouse in base alla vostra mano, anche perchè un palm per una mano piccola sarebbe scomodissimo da usare, così come una mano grande su un claw; per aiutarvi nella scelta adottiamo uno standard per identificare il tipo di mano:

  • Fino a 16 cm = Mano Piccola (Claw/Finger tip)
  • Da 16 a 20 cm = Mano Media (Palm/Claw/Finger tip)
  • Oltre 20 cm = Mano Grande (Palm)

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

ImpugnaturaCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix il Naos QG …