Home / News / Microsoft annucia Windows 10 e sbalordisce con Windows Holographic

Microsoft annucia Windows 10 e sbalordisce con Windows Holographic

Ieri a Redmond si è svolto un’evento organizzato da Microsoft nel quale ha annunciato che il prossimo sistema operativo Windows 10 sarà gratuito per chi possiede Windows 7, 8.1 e Windows Phone 8.1, ma il tutto per la durata di un’anno dal debutto. La novità dell’evento che però ha sbalordito tutti è il futuristico sistema Windows Holographic, da rimanere a bocca aperta solo a vedere il video. Che dire, fantastica Microsoft! Vediamo le novità dell’evento.

win
Il nuovo sistema sarà una piattaforma onnipresente su tutti i dispositivi, in grado di adattarsi a vari dispositivi per dimensioni e prestazioni, da portatili, a tablet e smartphone con i riquadri di Windows 8 migliorati e più funzionali, e persino alla console da gioco ed i computer più datati. Il progetta è fantastico e sembrerebbe (finalmente) sviluppato in modo serio e concreto, facendo qualche passo indietro sulle scelte fatte su Windows 8, dove l’ottimizzazione è stata ottima ma è rimasto poco funzionale anche dopo i vari aggiornamenti.
Windows 10 già dalla prima versione di prova per PC era davvero funzionale e ben strutturato, il tutto ridà la giusta empatia e dimestichezza con il sistema che l’utente medio aveva perso. Il rinnovo è in realtà un ritorno al passato, che vedrà una nuova versione del tasto e menù Start per “ritornare all’utilizzo desktop”.
Un’altra novità importante sarà Cortana, ancora in via di sviluppo, ma già un’assistente vocale efficiente che potrà interagire con App e Browser, oltre a svolgere ricerche e fornire informazioni. Microsoft con lieve ritardo risponde a Siri e Google Now.

cortana

Sviluppando un sistema completo e che si versa a tutti i dispositivi, ha potuto introdurre le App universali (che funzioneranno su tutti i dispositivi) e migliorare Word, Excel, PowerPoint per i dispositivi mobile, portandoli quasi al pari con le versioni Desktop.
Microsoft ha lavorato anche sul Browser, ormai abbandonato dalla maggior parte degli utenti per via della pesantezza e lentezza del software, così ha sviluppato una versione “Microsoft Spartan” che affiancherà Explorer 12 con un’interfaccia dal design minimalista e scattante nella navigazione. Spartan sarà anche interattivo, social e con la possibilità di prendere note e trasformare in testo come un libro la pagina visualizzata.
Per i gamers sarà possibile registrare i propri gameplay ed immagini, inoltre agli utenti di PC ed Xbox One sarà data la possibilità di giocare online gli uni contro gli altri. In fine il sistema è in grado di fornire all’interno della rete domestica uno “Streaming” per giocare su tablet e PC ai titoli di Xbox One.

win 2
Windows 10 sfrutterà le librerie DirectX 12, per i giocatori e gli sviluppatori che potranno sfruttare CPU e GPU con prestazioni maggiori fino al 50% ed autonomia raddoppiata su tablet e smartphone.

In anteprima i due progetti “futuristici” per la funzionalità, il primo è Surface Hub, un TV da 84 pollici 4K con schermo multi-touch e munita di videocamere, sensori, connettività wireless, casse e microfoni, il tutto per gli ambienti di lavoro.

La seconda e straordinaria proposta in via di sviluppo di Microsoft è Windows Holographic. Il sistema permetterebbe tramite l’uso del visore HoloLens, di utilizzare software professionali, semplici app come Skype, giochi, TV e vari contenuti in una sorta di realtà aumentata formata intorno a noi da ologrammi tridimensionali. Consigliamo di guardare il video che segue. Il tutto senza l’uso di altre piattaforme al di fuori degli “occhiali” Hololens con hardware all’avanguardia all’interno.

La prossima settimana sarà disponibile una nuova versione di prova di Windows 10 per PC ed a febbraio quella per gli smartphone e tablet.

Check Also

Applicazione Android di HWReady.it

Siamo sempre a lavoro per offrirvi un sistema semplice da raggiungere e soprattutto raggiungibile da …