Home / News / Milan Games Week 2016, tutti gli Indie presenti!

Milan Games Week 2016, tutti gli Indie presenti!

Parte 1

Questa edizione del Milan Games Week è stata davvero interessante, non tanto per le varie novità presentate durante i tre giorni di fiera, ma per l’elevata quantità di titoli Indie presenti! Tutti sviluppati da team italiani, e tutti di grande interesse!

In questo articolo andremo a parlare di tutti i 33 titoli presenti in fiera!

ALL-STAR FRUIT RACING

Sviluppato da 3DCLOUDS, All-Star Fruit Racing è il primo kart racing game con un cast tutto femminile, in cui la frutta è protagonista assoluta. Le pilote devono raccogliere la frutta disseminata sui tracciati, divisa per cinque categorie: Primavera, Estate, Autunno, Inverno e Special, legata a tutto l’anno. La frutta viene quindi mixata e va poi a riempire un Tank del kart. In base al numero di Tank riempiti, il giocatore può scagliare quattro mosse diverse. Se li riempie tutti può eseguire la mossa Special, unica per ogni pilota, che ha un impatto reale sulla corsa ed è il focus del gameplay. Ben 9 pilote per 4 scuderie, 20 tracciati differenti e tre modalità di gioco – singleplayer, multiplayer e online: questo è All-Star Fruit Racing!

1 3

CAPRIDERS: EURO SOCCER

Sviluppato da 3GOGAMES, CapRiders: Euro Soccer è un gioco di calcio arcade local-multiplayer, giocabile fino a 22 giocatori. Scegli la tua formazione tra le maggiori squadre europee e sfida i tuoi amici in una vasta gamma di stadi, ognuno con le sue peculiarità. Il gioco supporta 8 gamepad e inoltre, scaricando l’app dedicata, è possibile utilizzare il proprio smartphone Android o iOS come controller!

1 2

GRIDD: RETROENHANCED

Sviluppato da ANTABSTUDIOGridd: Retroenhanced è un neon-arcade-shooter dai visual e dalle sonorità fortemente ispirate agli anni ‘80. Fra trappole laser, ostacoli, nemici ed esplosioni, solo gli hacker più abili riusciranno a sconfiggere l’IA che controlla la rete. Vola a velocità supersonica nel cyberspazio, hackera il sistema e domina la leaderboard!

1 2

VODOO

Sviluppato da BRAIN IN THE BOX, Voodoo è un survival game multiplayer ambientato in un’Africa primitiva, dove l’uomo si sta affacciando per la prima volta alla civiltà e il concetto di terreno e divino è ancora sfumato. Ispirato a Shadow of the Colossus, con meccaniche di gioco innovative e divertenti, Voodoo ti scaraventerà nel vivo di epiche battaglie in un mondo ancestrale.

1-1 2-1

ATOMINE

Sviluppato da BROKEN ARMS GAMES, Atomine è un twin stick shooter procedurale che lascia completa libertà al giocatore di “programmare” le sue armi. Il mondo di Atomine è un mondo virtuale, una densa rete di Server, Proxy e DB stratificati nel Deep Web, controllati da un singolo nodo terminale: il Mainframe.

1-2 2-2

THE WARDROBE

Tutto accadde 5 anni fa, durante un picnic organizzato da Ronald in compagnia del suo migliore amico, Skinny. Tutto procedeva per il meglio, finchè Ronald non pensò di offrire a Skinny una piccola e deliziosa prugna. Ignaro della sua grave allergia al frutto violaceo, Skinny la buttò giù senza pensarci due volte e fu colpito da uno shock anafilattico che ne causò la morte istantanea, mentre Ronald fuggì terrorizzato. Al suo risveglio Skinny scoprì di essere diventato uno scheletro e di essere relegato a vivere all’interno dell’armadio della camera di Ronald. Da allora Skinny ha vegliato costantemente sull’amico a sua totale insaputa… ma ora le cose stanno per cambiare! Per salvare l’anima di Ronald dalla dannazione eterna, infatti, Skinny sarà costretto a rivelarsi e a far ammettere al ragazzo il suo crimine: un’impresa tutt’altro che facile! The Wardrobe è un’avventura 2D punta e clicca ispirata ai grandi classici del genere anni ‘90 come “Monkey Island”, “Day of the Tentacle” e “Sam & Max: Hit the Road”, con cui condivide l’umorismo e il gusto per il politicamente scorretto.

Il gioco è sviluppato da C.I.N.I.C. GAMES.

2 3

DOWNWARD

Sviluppato da CARACAL GAMES, Downward è un open-world parkour in prima persona ambientato in un Medioevo postapocalittico caratterizzato da scenari mozzafiato, con forti elementi di esplorazione e di lore. Affronta gli antichi guardiani di questi luoghi, acquisisci nuovi poteri e controlla i tre pianeti nella volta celeste per stravolgere l’ambientazione di gioco, svelando il mistero che si cela dietro la Fine del Mondo avvenuta secoli prima.

2-1 1

WOODLE TREE 2: WORLDS

Sviluppato da CHUBBY PIXEL, Woodle Tree 2: Worlds è un videogioco Open World d’avventura. Assumerai il ruolo del figlio dell’ultimo eroe che ha salvato il mondo nel primo capitolo. Questa volta le forze del male si stanno impadronendo del mondo di “Wood Land” con una sostanza nera che assorbe energia dalle creature viventi! Sarai in grado di prendere il sopravvento su questa enorme nuova forza del male?

1 2

THE WAY OF LIFE

Sviluppato da CYBERCOCONUT, The Way of Life fa rivivere al giocatore le stesse esperienze di vita dal punto di vista di 3 personaggi di età differente: un adulto, un bambino e un anziano. Ogni personaggio è caratterizzato sia dal punto di vista dei controlli, attraverso diverse meccaniche di movimento, sia dal punto di vista visivo, che offre diversi filtri grafici. Ogni esperienza è raccontata con una meccanica di gameplay differente che più si avvicina all’esperienza che realmente dovrebbe provare quel personaggio in quella situazione

1 2

YON PARADOX

Sviluppato da DIGITAL MANTIS, Yon Paradox è un puzzle survival dove il vero puzzle è il giocatore stesso. Ambientato in una dimensione cibernetica, la macchina del tempo che la governa si è rotta, provocando periodicamente delle distorsioni che riportano il giocatore indietro nel tempo. Questo causa l’esistenza simultanea del protagonista con dei suoi se stessi del passato. Il giocatore deve superare varie sfide per riparare la macchina del tempo, e contemporaneamente deve evitare di farsi vedere dai propri alter-ego del passato.

1-1 2-1