Home / News / Morto Satoru Iwata: Lutto Alla Presidenza Di Nintendo

Morto Satoru Iwata: Lutto Alla Presidenza Di Nintendo

2015-07-13T012037Z_1114028583_GF10000157422_RTRMADP_3_NINTENDO-PRESIDENT-DEATH

 

Il presidente di Nintendo sin dal 2002, ma fondamentale componente della società dal 1980, Satoru Iwata, è morto di cancro. Aveva 55 anni. A darne notizia lunedì mattina, due giorni dopo il decesso avvenuto sabato, la stessa società di Kyoto in uno dei momenti più particolari della sua storia, quello in cui sta aprendo alle piattaforme mobili.

Iwata non aveva partecipato allo scorso E3 a causa della malattia che lo aveva colpito al sistema biliare e per la quale era stato sottoposto a intervento chirurgico a giugno dello scorso anno.

Con la morte di questo Presidente si conclude una delle stagioni più affascinanti di Nintendo, lasciandoci alle spalle i ricordi dei capolavori che, grazie a lui, hanno segnato la nostra infanzia.
A dispetto della lunga carriera da dirigente, Satoru Iwata ha spesso fatto riferimento all’amore per i videogiochi che lo animava. “Nella mia testa sono uno sviluppatore”, aveva dichiarato alla GDC del 2005, “Ma nel mio cuore sarò sempre un videogiocatore”. E ancora: “I videogiochi dovrebbero essere soprattutto divertimento. Divertimento per tutti”.
Durante la sua presidenza i profitti sono praticamente triplicati, grazie a prodotti come la Wii o il Nintendo DS, e nonostante incidenti come la Wii U. Era tra i sostenitori del cambiamento di direzione che sta affrontando l’azienda.

A nome della redazione tutta, un saluto al Presidente, un uomo prima di tutto. Che la terra ti sia lieve, Satoru.