Home / News / Philips 436M6VBPAB, il primo monitor al mondo a raggiungere lo standard VESA® DisplayHDRTM 1000

Philips 436M6VBPAB, il primo monitor al mondo a raggiungere lo standard VESA® DisplayHDRTM 1000

Il nuovo Philips 436M6VBPAB pensato per il console gaming è il primo monitor al mondo

certificato da Video Electronics Standards Association (VESA®)

con lo standard DisplayHDRTM 1000

Amsterdam, 23 maggio 2018 MMD, azienda licenziataria per i monitor a marchio
Philips e leader nel settore tecnologico, è orgogliosa di annunciare il nuovo monitor
Philips 436M6VBPAB, il primo a ricevere la certificazione DisplayHDRTM 1000 da Video
Electronics Standards Association (VESA®); grazie alle sue specifiche in grado di offrire
un’esperienza visiva completamente nuova, partendo dalla straordinaria luminosità, dal
contrasto profondo e dai colori brillanti.
Il monitor 4K da 43’’ inaugura la nuova Momentum Line, già premiata con i prestigiosi
Computex d & I Award 2017 da IF e il Red Dot award: Product Design 2017 per
il suo design accattivante e innovativo; ora può includere anche tra i suoi successi il
riconoscimento globale rilasciato dalle certificazioni VESA® DisplayHDR TM 1000 e gli
standard UHDA, che confermano l’impegno di MMD nel fornire prodotti sempre
innovativi, in grado di soddisfare anche i segmenti più esigenti del mercato.

Il lancio del nuovo monitor Philips fa seguito all’annuncio di VESA® DisplayHDRTM Test-
Pro, un nuovo strumento di test che consente agli utenti di convalidare le capacità di

visualizzazione, tra cui luminosità, colore e contrasto di laptop e display HDR (High

Dynamic Range), sulla base delle specifiche di test di conformità ad alte prestazioni di
VESA®. Ad oggi, quasi una dozzina di display sono stati certificati secondo la nuova
specifica per i tre livelli di prestazioni (DisplayHDRTM 400, 600 e 1000) e introdotti sul
mercato. I requisiti dei parametri comprendono tre test di luminanza di picco, due test di
misurazione del contrasto, test di gamma del colore BT.709 e DCI-P3, test dei requisiti di
profondità di bit e test di performance di risposta HDR. Finora solo Philips 436M6VBPAB
ha raggiunto il livello massimo, con il raggiungimento dei requisiti di 8+2 bit, BT. 709
99%, DCI-P3 90%, Luminosità (picco centrale) 1000 nit, Luminosità (Full Frame) 600 nit
e 0,05 nit scuri.

“Il raggiungimento di questo standard conferma la dedizione di MMD nel fornire le
tecnologie più avanzate per numero sempre maggiore di clienti, raggiungendo anche gli
utenti del settore entertainment e del console gaming” commenta Stefan Sommer,
Director of Marketing & Business Management Europe di MMD. “La linea Momentum
completa la gamma di prodotti dei monitor Philips e siamo molto entusiasti di aver
presentato il primo display DisplayHDRTM 1000 al mondo per offrire un’esperienza visiva
ancora più coinvolgente e immersiva”.
Il monitor concepito per essere utilizzato con per il console gaming, si distingue per le
sue caratteristiche uniche, come la risoluzione UHD 4K da 3.840 x 2.160 pixel @ 60Hz, il
tempo di risposta GtG 4ms con SmartResponse, le tecnologie Adaptive Sync Low e Input
Lag, che garantiscono un gameplay fluido anche nelle scene di gioco più frenetiche. La
tecnologia Quantum Dot e l’Ultra-Wide Color offrono il 97,6% del DCI e il 103% della
gamma NTSC, 103,64 PPI, un contrast ratio pari a 4000:1 e la già citata luminosità che
raggiunge ben 1000 nit. Inoltre, l’illuminazione adattiva Ambiglow, la funzione MultiView,
l’audio DTS Sound e il telecomando creano le condizioni ideali per l’intrattenimento
domestico.
Per maggiori informazioni sulle certificazioni DisplayHDRTM e sullo strumento di analisi
DisplayHDR Test-Pro consultare il sito www.displayhdr.org.

Check Also

Nuovi In WIn 101 e 101C.

In Win Presenta i modelli Chassis ATX per PC, 101 e 101C Il 101C include …