Home / Recensione / AMD Ryzen 5 2600, 6 core a tutta potenza. Recensione

AMD Ryzen 5 2600, 6 core a tutta potenza. Recensione

Conclusioni

Siamo giunti alla fine della nostra recensione, il Ryzen 5 2600 è la proposta più interessante sotto i 200 Euro, con prestazioni veramente ottime. Sicuramente una CPU completa e che può soddisfare la maggior parte degli utenti. In gaming i risultati sono migliori di quelli ottenuti con il 1600x, questo perchè la tecnologia è più matura e permette una gestione migliore delle frequenze, cosi da permettere ai core di rimanere ad un frequenza più alta anche quando ne vengono usati più di uno. il miglioramento rispetto alla serie precedente, nonostante si tratti di un refresh non di una architettura nuova di zecca è evidente, il dissipatore in dotazione si comporta benone a frequenze stock, ma non è adatto all’overclock. Ma questa è una storia a cui siamo abituati su quasi tutte le proposte in commercio.

Le prestazioni in multi core sono impressionanti e a differenza della prima serie la gestione più matura di questi in game rende queste nuove proposte decisamente più interessanti anche in gaming.