Home / Recensione / Anidees AI Crystal CUBE AR3 e MAR3, due anime del case cubico come piace a noi. Recensione

Anidees AI Crystal CUBE AR3 e MAR3, due anime del case cubico come piace a noi. Recensione

Introduzione

Grazie ad Anidees oggi avrò la possibilità di testare due prodotti che già avevo adocchiato, da sempre infatti sono appassionato di case cubici e questi due piccoletti che si differenziano per la parte frontale sono sicuramente tra le proposte più interessanti sul mercato.

Precisamente proverò per voi Anidees AI Crystal CUBE AR3 e Anidees AI Crystal CUBE MAR3, due case che come vedremo vantano un bundle super folto e soprattutto degli spazi studiati per ottimizzare al meglio la dissipazione dell’hardware.
Le due versioni si differenziano per la paratia frontale, l’AR3 ha infatti tre vetri temperati, di cui uno sul frontale. Mentre per la versione MAR3 troviamo una paratia completamente forata che come vedremo favorisce la dissipazione, anche se almeno secondo noi, un pò meno bella.

Anidees non ha badato a spese e nel bundle troviamo veramente di tutto. Sono ben 5 le ventole RGB in dotazione controllate interamente da un controller che ne permette di pilotare molte di più. Un comodo telecomandino ci permette di gestire gli effetti luce e la velocità delle ventole, ma il controller si interfaccia perfettamente con le schede madre con controller RGB addressable a 5V. Permettendo di controllare luci e ventole direttamente dal software di quest’ultima.

Incluse anche due strisce led a 5v, anche esse collegabili direttamente sul controller. Inoltre comprando un riser pci-e 16x è possibile mettere la GPU anche in verticale, dato che il case supporta tale soluzione.

Insomma abbiamo veramente tanto da dire su questi due prodotti, scopriamoli insieme!

Indice