Home / Recensione / Antec AIO Khuler H2O K120. Recensione

Antec AIO Khuler H2O K120. Recensione

Conclusione

Siamo giunti alla fine della nostra recensione. Il Kuhler H2O K120 è un prodotto molto interessante e si trova sul mercato intorno ai 50 euro, fascia entry level per questa tipologia di prodotto. La ventola con led e la pompa integrata nel radiatore sono due caratteristiche molto interessanti soprattutto se consideriamo la fascia di prezzo. Il nostro piccolo AIO si comporta bene anche con il 1800x che ricordiamo sia un prestante 8 core, quindi non una CPU facile da tenere a bada.

La ventola ad un metro di distanza raggiunge i 54 dBa, ancora in una soglia di sopportabilità, considerando che difficilmente vi servirà spingerla cosi tanto. Qualitativamente parlando l’unica critica che ci sentiamo di fare è la qualità della plastica che ricopre il waterblock, ma se consideriamo che questo kit è un entry level offerto a prezzo competitivo e che comunque questa cosa non impatta sulle prestazioni è passabile come aspetto. Altro aspetto da considerare è che causa il tipo di alimentazione la pompa si sente anche con la CPU in idle, una alimentazione di tipo PWM sarebbe stata preferibile.

Assegniamo a questo prodotto 4.5 stelle su 5.