Home / Recensione / Antec DF-500 RGB. Recensione

Antec DF-500 RGB. Recensione

Il case all’interno

Passiamo all’interno del case, il vetro temperato è assicurato al case mediante quattro viti. Un ampio copri PSU copre tutto l’interno del case, troviamo un foro sulla destra per pemettere l’installazione di un radiatore oppure per il cambio delle ventole. Sul frontale è possibile montare due HDD o SSD da 2.5 pollici, cosi da averli a vista.

La parte frontale è molto semplice da estrarre. Accediamo alle tre ventole RGB, grazie ad esse è garantito un buon flusso d’aria e una bella illuminazione.

Accediamo al retro del case. Sono presenti due slitte per HDD da 3.5 pollici e due per quelli da 2.5 pollici. Sulla sinistra è presente il controller RGB. Vi è la possibilità di collegare ulteriormente su di esso due strisce led o un altro dispositivo che presenta il classico attacco 4 pin.