Home / Recensione / Antec P380 Performance Series Case Full Tower Recensione

Antec P380 Performance Series Case Full Tower Recensione

Introduzione

antec-logo

Dopo aver analizzato molti prodotti dell’azienda Californiana, oggi abbiamo per le mani uno dei prodotti più belli e di qualità dell’intera gamma di Antec, l’Antec P380 Performance Series One. Presentato al CES 2015, questa soluzione Full Tower in alluminio racchiude qualità e spazio in un design sobrio ed elegante.

Il P380 facendo parte della Performance One Series, riesce ad unire il mondo dei gamer più esigenti, anche con impianti a liquido di grosse dimensioni, a quello dei grossi PC silenziosi per ambienti di lavoro. Generose le dimensioni ed il peso: 55,5 x 22,3 x 55,7 e 12,5kg , ovviamente dovuto all’alta qualità della struttura e del rivestimento esterno. Analizziamolo nel dettaglio.

P380_Front

“Il P380 è un riuscito mix di elegante design, sofisticato raffreddamento e le collaudate caratteristiche di Quiet Computing ™ della pluripremiata serie Performance One di Antec. Come tutti i modelli della serie, il P380 è dotato di pannelli laterali a doppio strato per minimizzare il rumore e garantire un sistema praticamente impercettibile, anche quando le ventole girano ad alta velocità.Il P380 è compatibile con le schede madri CEB e ATX standard. L’elegante pannello frontale in alluminio è dotato di due USB 3.0 e USB 2.0 facili da raggiungere , porte e audio in / out . Dispone di un alloggiamento per unità ottica in formato SLIM , tre cestelli HDD rimovibili anti-vibrazione da 3.5 ” /2.5” ( otto alloggiamenti da 3.5”/2.5” per HDD).” Sito Antec