Home / Recensione / Antec P6 Compact. Recensione

Antec P6 Compact. Recensione

Il case all’interno

Cominciamo a scoprire l’interno. La paratia finestrata è fissata attraverso quattro vite.

Il case presenta un ampio copri PSU, sotto di esso alloggeremo appunto l’alimentatore, gli HDD e gestiremo i cavi. Sulla destra è presente la feritoia per ospitare ventole o un eventuale radiatore. Sulla destra della scheda madre è possibile installare due HDD o SSD da 2.5 pollice.

Accedere alla parte frontale è molto semplice, il blocco che vedete in basso sulla paratia non è altro che il “proiettore” di cui parlavamo prima. Presente inoltre un filtro anti polvere magnetico.

La paratia sul retro è fissata al case mediante due viti. Sul retro troviamo due slitte ad incastro verticale per dischi o SSD da 2.5 pollici. Sotto il copri PSU invece troviamo due slitte per HDD da 3.5 pollici e la zona che ospiterà il PSU. Sono presenti varie feritoie intorno alla zona della scheda madre.