Home / Recensione / Arctic liquid Freezer II 280: pronto a tutto. Recensione

Arctic liquid Freezer II 280: pronto a tutto. Recensione

Introduzione

Il mondo degli AIO è veramente vasto e pieno di veramente tante proposte differenti. Lucine, dimensioni e personalizzazioni varie sono sicuramente le cose che più saltano all’occhio. Arctic è famosa nel mondo dei dissipatori per fornire prodotti di alta qualità a buon prezzo, concentrandosi totalmente sulla qualità e le capacità del prodotto, senza perdersi in illuminazioni varie che assorbono parte del budget.

Da questo ragionamento nascono i nuovi liquid Freezer II, prodotti che introducono una serie di chicche che siamo sicuri amerete anche voi. Perchè in un mondo dove tutto sembra andare in unica direzione troviamo finalmente qualcosa di diverso, altrettanto potente e ben pensato.

Il modello che andremo a provare per voi è quello da 280 Mm, come sappiamo questo formato di solito è possibile adagiarlo nella maggior parte dei case, soprattutto in quelli dove non è possibile montare proposte da 360 MM. C’è da dire che soprattutto con l’arrivo dei Ryzen 3 con 16 core la necessità di dissipare tutto e farlo bene è veramente diventato fondamentale.

Andiamo a scoprire il prodotto.

Indice