Home / Recensione / ASRock Fatal1ty X99M Killer Motherboard Recensione

ASRock Fatal1ty X99M Killer Motherboard Recensione

Conclusione

alloy

Oramai affermate e diffuse sul mercato sono le Motherboard in formato Micro-ATX ed ASRock ci propone la X99M Fatal1ty Performance, design accattivante e qualità costruttiva, con caratteristiche importanti ad un piccolo prezzo.
La X99M sembra essere il giusto compromesso di formato ATX ridotto viste le features di cui è dotata: 12 Fasi digitali, condensatori Nichicon 12K, supporto fino a 64GB di RAM DDR4 3000+, Ultra M.2 Socket e 10 connettori SATA. Inoltre accoglie particolari dotazioni per i gamers più esigenti: Fatal1ty Mouse Port, Killer LAN E2200, sezione Audio Purity Sound 2 e supporto a SLI e CrossFire.
Analizziamola nel dettaglio.

feat

12 3 4 5

LINK al sito del produttore: ASRock

alloy

6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17

cloud

4 5 6 7

cloud 2

30 31 32 33 34 35 36 37 38

La confezione è la solita della serie Fatal1ty con modello e serie della motherboard al centro in grande, il simbolo Super Alloy in alto e tutte le Features in basso.

DSCF1283

Sul retro una presentazione e descrizione completa in maniera illustrata e scritta della scheda madre.

DSCF1284

Sui lati corti troviamo i vari loghi e certificazioni.

DSCF1285 DSCF1286

DSCF1287 DSCF1288

Il bundle è alloggiato nella parte alta della confezione ed è composto da:
i vari manuali d’uso ed ASRock Cloud, un’abbonamento XSplit, CD con Driver ed Utility, pannello posteriore I/O, 2 cavi SATA e vite di fissaggio per M.2.

DSCF1289 DSCF1290

La scheda è a sua volta avvolta in una busta anti-statica.

DSCF1291

Design accattivante e buona costruzione, la scheda al tatto trasmette un senso di solidità e qualità. I 3 dissipatori, gli slot per le RAM e le PCI sono tutti di colorazione rossa in contrasto con il nero del PCB in zaffiro e l’oro dei vari condensatori Nichicon in platino a 12K.

DSCF1293

Subito all’occhio la generosa sezione di alimentazione a 12 Fasi Digi Power con MOSFET Dual-N Ultra (UDM) e NexFET, per un sistema più stabile in Overclock. La scheda è munita di Socket LGA 2011-V3 e supporta processori Intel® Core™ i7 e Xeon® 18-core e supporta fino a 64GB di RAM DDR4 3000+(OC) in Quad Channel.

DSCF1294

Le 12 fasi di alimentazione Digi Power hanno valvole in lega Premium da 60A e sono efficacemente dissipate come i Mosfet da due generosi dissipatori in alluminio XXL collegati tra loro.

DSCF1295 DSCF1296

L’alimentazione della CPU è fornita da un connettore ad 8 PIN posizionato subito dietro il dissipatore in alto, ricordiamo che nelle soluzioni Micro-ATX la distanza dal socket è ridotta e di conseguenza con dissipatori ad aria dalle grosse dimensioni potrebbero insorgere problemi nel collegamento.

DSCF1299 DSCF1297

DSCF1298 DSCF1300

Nella parte alta, vicino al connettore a 24 PIN per l’alimentazione, è presente un display a LED di Debug ed i connettori CPU Fan 1/2 (rispettivamente 4 PIN e 3 PIN).

DSCF1301 DSCF1302

Gli alloggi PCI sono gestiti in maniera perfetta. La prima PCIe 3.0 x16 è affiancata dal connettore Ultra M.2 Socket (Gen3 x4 fino a 32 Gb/s), soluzione intelligente visto che in ogni caso si deve adoperare una GPU ed il dissipatore coprirebbe sicuramente il secondo slot. La scheda madre supporta AMD Quad CrossFireX™ – CrossFireX™ e NVIDIA® Quad SLI™ – SLI™. ASRock specifica che se installi CPU con 28 corsie, PCIE1/PCIE2 funzioneranno a x16/x8.

Gli slot disponibili sono i seguenti:
– 2 x Alloggi PCI Express 3.0 x16 (PCIE1 @ a modalità x16; PCIE2 @ a modalità x16)
– 1 x Alloggio PCI Express 2.0 x16 (PCIE3 @ a modalità x4)

DSCF1305 DSCF1306

Il pannello posteriore è composto da:
– 1 x porta PS/2 per tastiera/mouse
– 1 x interruttore pulizia CMOS
– 1 x connettore eSATA
– 3 x porte USB 2.0 (Supporta la protezione ESD (ASRock Full Spike Protection))
– 1 x porta Fatal1ty Mouse (USB 2.0) (Supporta la protezione ESD (ASRock Full Spike Protection))
– 4 x porte USB 3.0 (Supporta la protezione ESD (ASRock Full Spike Protection))
– 2 x porte LAN RJ-45 con LED (LED azione/collegamento e LED velocità) Intel Gigabit e Killer E2200
– 1 x Uscita porta ottica SPDIF
– 5 Jack Audio HD da 3,5mm.

DSCF1312

Tra il socket e la prima PCI Express, è presente un selettore manuale che permette di selezionare tra BIOS A e B. Soluzione pratica e funzionale per chi effettua Overclock in caso di problemi. La Fatal1ty è munita di AMI UEFI Legal BIOS da 128Mb con supporto GUI multilingue (1 BIOS principale e 1 BIOS di backup)

DSCF1304 DSCF1303

Di fianco al dissipatore troviamo 10 x connettori SATA3 6.0 Go/s, supporta RAID (RAID 0, RAID 1, RAID 5, RAID 10 e Intel® Rapid Storage 13), NCQ, AHCI, Hot Plug e tecnologia ASRock HDD Saver, ben posizionati ed inclinati tutti a 90° per un cable management perfetto. Inoltre, questa soluzione potrebbe essere molto utile ed apprezzata in caso di utilizzo come mini-server.

DSCF1307 DSCF1308

Nella parte bassa invece troviamo le varie porte COM, USB, alimentazione supplementare molex ed Audio HD all’angolo sinistro. Quest’ultima non proprio adatta a quella posizione, molti case non forniscono un cavo abbastanza lungo per il collegamento.

DSCF1314 DSCF1310

La sezione audio è la consolidata Purity Sound 2 isolata dal resto dei componenti e gestite da un Chip Realtek ALC1150. I condensatori audio sono della serie Nichicon Fine Gold. Nel dettaglio i componenti sono un DAC con amplificatore differenziale 115dB SNR per cuffie premium TI® NE5532 (supporta cuffie fino a 600 Ohm). Sfrutta le seguenti tecnologie:
– Tecnologia Direct Drive – Copertura di schermatura EMI – Schermatura isolante PCB – Supporta DTS Connect.

DSCF1311 DSCF1313

Il retro pulito ed ordinato è ben fatto ed in alto sono presenti i Mosfet sopra il socket. Evidente anche l’isolamento della sezione audio.

DSCF1316

DSCF1315

Una volta rimossi i dissipatori vengono allo scoperto i Mosfet di tutta la sezione di alimentazione ed il Chip in basso.

DSCF1317

DSCF1318 DSCF1319

DSCF1321 DSCF1320

I dissipatori sono ricavati da un blocco unico di alluminio.

DSCF1322 DSCF1323 DSCF1324

DSCF1325 DSCF1326 DSCF1327 DSCF1328

150304094448 150304094501

150304094511

150304094520 150304094530

150304094556 150304094546

150304094612 150304094619 150304094630 150304094639

 

150304094659 150304094722 150304094738 150304094748

150304094755 150304094813 150304094819 150304094839

150304094848 150304094858 150304094908 150304094919

150304094926 150304094939 150304094948

150304095009 150304095025 150304095032

150304095042 150304095049 150304095056 150304095106

Per effettuare un’overclock alla CPU (i7 5820K) ci è bastato settare alcuni semplici parametri ed abbiamo ottenuto un’OC stabile a 4,7Ghz a 1.38V. Davvero ottimo e semplice… Purtroppo non è così per le RAM, risulta complesso se non si ha esperienza e capacità.
Per la CPU vi sono anche dei profili pre-impostati, anche leggeri a 4,0Ghz, semplicemente con due click.

Il sistema è stabile e la sezione di alimentazione lavora in maniera eccellente, i dissipatori tengono il tutto a temperature nella norma anche sotto OC. Considerando che è una delle soluzioni più economiche X99 siamo soddisfatti.

Ecco la configurazione utilizzata per i test:

c-luigi base x99

Benchmark

3dmark 13

r15

r11.5

alloy

Dopo un’accurata analisi del prodotto siamo molto soddisfatti.

Il design accattivante creato dai 3 dissipatori in alluminio con il contrasto di colori rosso/nero e dai condensatori Nichicon 12K color oro è davvero bello. Inoltre, sotto il dissipatore in alto si scorge la generosa sezione di alimentazione a 12 Fasi Digi Power 60A. I dissipatori funzionano in maniera impeccabile anche sotto OC spinto.
La scheda si comporta molto bene anche nei test, le performance sono buone e l’overclock risulta facile e stabile grazie al BIOS UEFI ed all’accurata sezione di alimentazione di qualità con MOSFET Dual-N Ultra (UDM) e NexFET. Dispone di “soli” 4 slot per RAM e supporta fino a 64GB a 3000+ in quad channel.

Features Gaming esclusive grazie all’armatura da gioco con la Mouse Fatal1ty Port e la Killer LAN E2200 per un’esperienza di gioco on-line perfetta; la sezione audio è l’ormai accurata Purity Sound 2. Supporto a SLI e CrossFire con una perfetta disposizione degli Slot PCI, tutti con contatti in oro a 15μ.

La connettività è perfetta, 10 porte SATA inclinate a 90° per un cable management perfetto ed ideale anche per mini-server, connettore Ultra M.2 (Gen.4 fino a 32 Gb/s) e pannello posteriore con abbondanza di USB ed 1 porta eSATA.
Da segnalare vi sono solo piccoli accorgimenti: il posizionamento dell’HUB Audio HD per il pannello frontale all’angolo in basso a sinistra, alcune volte difficile il collegamento per via dei cavi corti forniti coi case; l’overclock delle RAM risulta complicato e se non si ha esperienza meglio non metterci mano. In fine, avrei gradito il sesto connettore per ventole.

ASRock ha svolto un’ottimo lavoro creando un prodotto completo ridotto nel formato e nel prezzo, proprio per questo abbiamo deciso di assegnare alla X99M Killer il massimo voto e l’Award d’approvazione.

VOTO

VOTO  5

AWARD

Indice