Home / Recensione / ASRock H170 Combo e B150 Combo Recensione

ASRock H170 Combo e B150 Combo Recensione

Conclusione

asrock_logo

Look sobrio e piacevole
I dissipatori ramati sul nuovo PCB nero opaco (migliorato e più resistente delle passate generazioni) creano un bell’impatto visivo, quasi da scheda madre di fascia alta. L’armatura I/O Armor sulle connettività posteriori e la sezione Audio è di forte impatto in un cabinet finestrato.

Studiata per essere duttile, economica e veloce
Nuova sezione Audio ELNA, porte Gigabit LAN ed M.2 socket (solo sulla H170). Compatibilità con RAM DDR4 e DDR3, questo potrebbe essere un punto a favore di chi non ha grosse cifre e vuol compiere l’upgrade passo passo.

Connettività e Software/BIOS UEFI
Buona sul pannello posteriore, ottime le porte SATA interne ruotate di 90° per gestire al meglio il Cable Management.
I Software in dotazione sono i soliti ed efficienti di ASRock, nulla da segnalare. Il BIOS UEFI è molto fluido e particolarmente curato esteticamente.

Nel complesso i prodotti sono completi e ben fatti. Siamo sulla fascia di prezzo medio/bassa. C’è poco
La H170 Combo costa 115€ e la B150 Combo a 105€, questo le rende molto appetibili per un sistema completo e versatile Z170.
Complete e funzionali motherboard per passare a Skylake, i qualità Giapponesi che garantiscono longevità e stabilità.

Un ringraziamento ad ASRock per il Sample fornitoci.

VOTO

VOTO 5

AWARD

Indice