Home / Recensione / Asus GTX 780 Ti DirectCU 2: Recensione

Asus GTX 780 Ti DirectCU 2: Recensione

Configurazione di test e benchmark

 

Configurazione di test

 

CPU: Intel core i7 2600k(overclockato a 4,8GHZ)

RAM: 4×4 GB Crucial Ballistick Tracer

SCHEDA MADRE: Asus P8P67 Deluxe

ALIMENTATORE: XFX 850 WATT B.E.

SCHEDA VIDEO: ASUS GTX 780 TI DC2

CASE: Banchetto da test

COOLER: Noctua NH-D15

SSD: Samsung 128gb in modalità raid 0

SISTEMA OPERATIVO: Windows 7 64 bit

 

NB: Per la risoluzione ho utilizzato la 1440p(2560x1440p), una scheda di questo genere è studiata per dare il meglio a queste risoluzione.

Tutti i Giochi testati sono stati settati al massimo del dettaglio con FXAA no SSAA

Metro Last Light

1440p Maxed No SSAA

metro last light

Enemy front

1440p, Maxed, FXAA

Enemy-Front

Watch Dogs

1440p, Maxed, no Maldho FXAA(via driver)

watch dogs

 

Sniper Elite V3

1440p, Maxed no SSAA, FXAA

sniper-elite-v3

Tomb raider

1440p, Maxed, FXAA

Schermata-2014-07-19-alle-11.03.49

 

BF4

1440p, Maxed, AA post processing

battlefield 4 bf4

Grid Autosport

1440p, maxed, 4x MSAA

grid

Thief 4

1440p, Maxed, no SSAA, FXAA

thief

Indice

Check Also

PhysX, scheda video dedicata? Ne vale pena?

Configurazione di test e benchmarkUna delle curiosità che attrae alcuni gamers ciclicamente è la questione …