Home / Recensione / Asus ROG STRIX Z370-I GAMING. Recensione

Asus ROG STRIX Z370-I GAMING. Recensione

Gallery

Scopriamo la nostra piccola ITX,  tre grandi dissipatori di colore grigio predominano la scena. Come vedremo durante la nostra recensione quelli sulla parte superiore sono dedicati alla dissipazione delle fasi di alimentazione, mentre quello in basso con il simbolo ROG ha la doppia funzione di dissipare la periferica M2 sata e dissipare il chipset. La PCI-E è rinforzata con alluminio, cosi da renderla molto più solida.

Il reparto audio è affidato alla SupremeFX S1220A con Sonic Studio III , con un rapporto segnale rumore di ben 113 dB!La scheda madre è fornita di quattro porte sata 3.0 e solo due slot per memorie RAM.Sono due i dissipatori dedicati alla dissipazione delle fasi di alimentazione della scheda madre. Questa è fornita di connettore da 8 pin per l’alimentazione della CPU.

La scheda ha veramente tante porte a disposizione, troviamo HD audio a 7.1 canali con uscita ottica, le due antenne per il wi-fi integrato di cui parleremo a breve. 4 porte USB 3.0, 4 porte USB 2.0, porta LAN e uscite video HDMI e DP, con supporto per il 4k 60hz per quest’ultima.

Anche il retro di questa piccola ITX ha in serbo per noi una piccola sorpresa, un ulteriore connettore M2. Cosi da poter utilizzare il connettore frontale per un Optane o un M2 Nvme e quello sul retro per M2 con velocità sata per Storage.

Il supporto M2 come dicevamo in precedenza è stato studiato alla perfezione dal produttore, esso infatti ha partorito il dissipatore in modo tale che potesse sia dissipare il chip che la nostra periferica di archiviazione!

La scheda madre vanta un modulo integrato per la connettività Wi-Fi ASUS 2×2 Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e Bluetooth v4.2, cosi da garantire un ottima connettività anche grazie alla grande antenna fornita in dotazione. Il modulo gestisce la connettività 2.4 e 5 GHZ cosi da garantire tutta la velocità necessaria fino a 867 Mbit/s.