Home / Recensione / Cooler Master Mech Switch Blu IT Recensione

Cooler Master Mech Switch Blu IT Recensione

Software e Test USB 3.0

Software e Test USB 3.0

La tastiera è fornita con un software che si occupa di gestire le varie funzioni.
Attraverso di esso è possibile programmare la tastiera a seconda dell’utilizzo per ogni singolo tasto. Tra le tante impostazioni, una molto interessante è quella delle funzioni sui Macro Keys, dove è possibile decidere se ripetere una stessa operazione o gestendoli singolarmente, anche con funzioni multimediali o per avviare un programma.

programma mech 1

Da questa schermata è possibile decidere quale profilo avviare, quale tenere salvato direttamente sulla Mech, sostituirli o caricarli sul pc. In fine di può scegliere quello di default all’avvio.

programma mech 2

Col Macro Studio le funzioni macro della tastiera vengono spinte al limite è possibile programmare una macro, crearne una che contenga un altra macro; vi è la possibilità di far eseguire la macro con i tempi normali della registrazione, oppure se farla eseguire in modalità Speed o God per renderla immediata.

La personalizzazione è curata bene e nei minimi dettagli.

programma mech 3

La gestione dell’audio si affida ad un Tool specifico. L’interfaccia è la solita del pannello C-media con tanto di virtualizzazione DSP ed effetti.

audio 1

Nel Menù mixer è possibile impostare il bilanciamento ed il volume.

audio 2

Intuitiva anche la finestra della gestione degli effetti.

audio 3

Finestra informazioni generali.

audio 4

Abbiamo anche messo alla prova il buon funzionamento del HUB USB 3.0 con un HDD esterno da 1tb USB 3.0.

Benchmark collegato sulla tastiera:

dalla tastiera

Benchmark collegato direttamente sul PC

alle usb

Fantastico!
Funziona tutto ed anche bene.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

Software e Test USB 3.0Ciao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di …