Home / Recensione / Cortek Galaxy Recensione

Cortek Galaxy Recensione

Design ed Esterno

Incominciamo con l’analizzare l’esterno del case, anche se per le ampie paratie l’interno è tutto molto in vista. Cominciamo dicendo che questo non è un semplice case, ma un vero e proprio prodotto di design che rende un PC una vera e propria scultura oggetto che fa arredamento.

Lateralmente la forma a “rombo” appare molto chiara e sicuramente unica. Il supporto che lo sostiene a terra è solidissimo ed anche bello.

Il frontale nella parte superiore presenta una robustissima lamiera stilizzata che sulla destra lascia spazio ad una parte in vetro con sopra il marchio del produttore.

La base ricorda quasi una calandra di protezione di tipo automobilistico/motociclistico da corsa, veramente di notevole impatto visivo, una delle tante features uniche nel suo genere.

Sull’altro lato abbiamo accesso alle zone destinate al montaggio delle periferiche di archiviazione e al PSU, di cui ci occuperemo dopo.

Come si può evincere da questa foto di particolare la struttura è veramente robusta, capace di sostenere anche il peso di una persona.

Il case è curato in ogni punto, assicuriamo che nulla è stato lasciato al caso.

Sul retro troviamo la zona  di espansione PCI, un gommino passa tubi di grandi dimensioni e un alloggio per ventole da 120 mm.

Anche qui  troviamo la congiunzione della struttura tra supporto e case in stile automobilistico/motociclistico come sul davanti.
Decisamente molto belli ed unici i supporti di collegamento tra case e piastra di supporto a terra. Questi hanno la forma di un ammortizzatore, altra chicca di design che gli appassionati di motori ameranno.

La parte superiore del case è quella che alloggia la connettività.

Connettività.

Sono presenti due porte USB 2.0, due porte USB 3.0, jack HD audio e il tasto di accensione.