Home / Recensione / DeepCool Matrexx 70, il case per il fai da te. Recensione

DeepCool Matrexx 70, il case per il fai da te. Recensione

Conclusioni

Siamo giunti alle conclusioni. Il DeepCool Matrexx 70 è sicuramente un prodotto molto interessante e con delle features particolari. Molti utenti cercano un case bello finito a cui non mettere le mani, questo case invece si rivolge all’utenza esattamente opposta. Si rivolge a chi vuole poter decidere lui come usare gli spazi. Questo è sicuramente un case per creativi, creativi perchè se no tutto questo spazio diventa a momenti un handicap, da riempire per evitare che il pc sembri spoglio.

Design.

Il design è semplice con due vetri trasparenti per mettere in mostra l’Hardware. Tutto è rifinito molto bene e il copri PSU è sicuramente particolare e bello da vedere.

Materiali.

I materiali sono più che adatti al prezzo del prodotto, le parti in plastica che possono essere sollecitate sono solide e le lamiere di buona qualità.

Flusso d’aria.

Questa versione monta una sola ventola. Il flusso d’aria è quindi debole. Toccherà all’utente personalizzarlo, le possibilità sono molte.

Features.

La features principale è sicuramente la versatilità e la progettazione. Il case si adatta all’utente e questo è sicuramente un grosso punto a favore.

Concludiamo, nonostante la pecca dell’unica ventola, per 70 euro con questi spazi a disposizione e questa versatilità c’è poco altro da chiedere. Per chi vuole avere la possibilità di creare questo è il case fatto apposta.

Indice