Home / Recensione / Fractal Design Celsius S36, sistema AIO espandibile. Recensione

Fractal Design Celsius S36, sistema AIO espandibile. Recensione

Introduzione

Insieme al Vector RS e ai nuovi e fiammanti PSU ION abbiamo avuto modo di provare il Fractal Design Celsius S36 un AIO che nasconde dei segreti. Cominciamo dalla prima cosa che salta all’occhio guardando la foto in confezione, le ventole sono montate in modo tale da pescare l’aria dal radiatore e spingerla via, un sistema che da quando testiamo AIO abbiamo trovato solo su questo modello. Quindi potete capire la curiosità nel testarlo e visto che girare tre ventole non costa fatica abbiamo fatto anche una prova con le ventole montate in modo normale, più avanti vi diremo come è andata.

L’altra cosa che sicuramente dobbiamo citare è che non siamo difronte ad un vero e proprio AIO, ovvero si il sistema arriva chiuso e perfettamente funzionante ma è pensato per poter essere espanso dato che il produttore ha utilizzato dei veri e propri raccordi. Come noterete dalle foto però se deciderete di aprire il loop per inserire ad esempio una vaschetta oppure un altro radiatore invaliderete la garanzia, questo più perchè una mano inesperta potrebbe serrare di più e danneggiare uno dei componenti.

Indice