Home / Recensione / Fritz!Wlan Repeater 1750E Recensione

Fritz!Wlan Repeater 1750E Recensione

Software e Test

Il manuale è molto esaustivo su come configurare il Reater. Il modo più semplice è collegarsi utilizzando un cavo LAN, tra l’altro fornito in confezione dal produttore. Vi basterà collegarvi a questo indirizzo internet  “http://ftitz.repeater” e seguire le istruzioni.1 2

Il FRITZ!WLAN Repeater 1750E  ha due modalità di funzionamento:
Modalità ponte wireless: il dispositivo si collega alla rete wireless del modem e la estende, i dispositivi potranno collegarsi ad esso tramite LAN e wireless.
Modalità ponte LAN: Si collega il repeater al modem mediante cavo LAN e i dispositivi potranno collegarsi ad esso solo tramite wireless.

3

Vi basterà scegliere a quale rete collegarla.4

Si inserisce la password della connessione e si procede su AVANTI.
5

Una volta connesso vi troverete difronte al FRITZ!OS, le funzionalità sono molteplici come le configurazioni.

6

L’OS vi fornisce tutte le informazioni sulla connessione e gli IP utilizzati.
7

Tiene anche conto di tantissime altre informazioni.



89

 

 

 

 

 

 

 

 

10

 

 

 

 

 

Test.

Doveroso è parlare dell’enorme velocità offerta da questo prodotto sulla connessione da 5GHZ, il produttore dichiara la bellezza di 1300 Mbit/s. Noi durante alcuni test abbiamo misurato un dimezzamento della velocità in downlink, mentre in uplink nessuna differenza è stata verificata. Queste caratteristiche sono da  ritenere veramente interessanti per chi ha l’esigenza di spostare grandi quantità di dati tra i propri dispositivi in rete. Diversamente per i videogiocatore o per l’uso “normale” la differenza è trascurabile.

I nostri test sono stati eseguiti a circa 10 metri e con 4 muri tra il modem e il repeater.

Speed Test eseguito tramite la porta LAN.

test-lan

SpeedTest eseguito tramite WIFI.test-wifi

PingTest eseguito tramite LAN.
ping-test

Indice