Home / Recensione / Gamdias Hermes P2 RGB, Tastiera da Gaming Meccanica. Recensione

Gamdias Hermes P2 RGB, Tastiera da Gaming Meccanica. Recensione

Il software

La tastiera è dotata di un comodo software.
Come usarlo è semplice, ma sul Sisto del produttore alcuni link non funzionano, quindi prima di spiegarvi due cose vi dico come farlo funzionare.
Allora andate nella sezione download del sito e scaricate l’installer, usate il link secondario perché il primario pare per ora rimandare al sito ( ma provatelo). Installate ed avviate. Probabilmente non vi riconoscerà la tastiera. Ora sempre dalla medesima pagina di download scaricate la versione portatile, avviatela e il gioco è fatto. Ovviamente ho provveduto a segnalare la cosa, dovrebbe essere risolta a breve.

Proseguiamo con il software, a destra troviamo ben 6 profili applicabili e completamente personalizzabili!
A sinistra invece trovate i vati sotto menù atti a sfruttare al massimo la tastiera! Troviamo il menù studiato per impostare le macro, quello per la gestione della retro illuminazione e altri sotto menù dedicati all’audio.
l’ultimo vi permetterà di aggiornare la tastiera e il software!

L’illuminazione prevede differenti modalità pre impostate e offre all’utente la possibilità di crearne di nuove.

Check Also

NAOS QG Mionix

Ciao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix il Naos QG …