Home / Recensione / GTX 980 Ti Nvidia Recensione

GTX 980 Ti Nvidia Recensione

Dissipatore, Reparto alimentazione e PCB

 

Per quanto riguarda il dissipatore è il classico Nvidia reference, progettato per raffreddare tutto e funzionare perfettamente con sistemi multi scheda. In uso Gaming si comporta molto bene e con la curvatura originale della ventola si sente veramente poco.
Personalizzando leggermente la curva degli rpm si tolgono diversi gradi e si può anche facilmente salire in Overclock per aumentarne le prestazioni.

IMG_0006
Il dissipatore crea punti di contatto con tutto quello che necessita di essere dissipato.
Al centro la piastra che va a contatto con il chip, intorno i pad sulle memorie ed in fine quelli sull’alimentazione.

IMG_0012

La pasta viene ben distribuita, segno di perfetto contatto con il chip della GPU.

IMG_0013

I VRM, punto critico per molti dissipatori, sono raffreddati a contatto ed inoltre sono vicinissimi alla Ventola.

IMG_0014

Nei nostri test a Default le temperature fatte registrare sotto Ungine Heaven sono di 84 gradi, mentre sotto OC con ventola al 65% siamo arrivati a 69 gradi.

Ecco il PCB completo.

IMG_0015

Zona GPU e Memorie, con 12 moduli da 512mb GDDR5 a 7000MHZ effettivi.

IMG_0016

Zona alimentazioni e fasi, di solito la parte che più viene “Customizzata” dai vari brand per spingere GPU e memorie in overclock.

IMG_0017

Le fasi di alimentazione sono in totale 6+2 dedicate rispettivamente a chip e memorie.
Il PCB reference si comporta in maniera impeccabile, ma ovviamente come tutti attendiamo i modelli custom per poterci divertire in overclock.

IMG_0066

Le memorie sono delle  SK Hynix che operano a 7GHz effettivi con un voltaggio di 1,55v.

Per quanto riguarda i VRM nel dettaglio quelli della GPU sono dei mosfet Fairchild FDMF6820A e i due della VRAM sono mosfet PowerPak ON Semiconductor NC408N e 4983N, le tensioni sono regolate invece da un chip On Semiconductor NCP81174.

IMG_0062

Check Also

PhysX, scheda video dedicata? Ne vale pena?

Dissipatore, Reparto alimentazione e PCBUna delle curiosità che attrae alcuni gamers ciclicamente è la questione …