Home / Recensione / Hydra NR-01 Recensione

Hydra NR-01 Recensione

Design ed Esterno

Il case è un open case, studiato e strutturato per poter ospitare schede madri anche E-Atx  in modo reverse.

Sul frontale troviamo l’alloggio per un radiatore fino a 360 mm. Punto a favore è la possibilità di poterne montare anche di FAT ( 6cm di spessore ) e con ventole in push pull.

Il retro del case è liscio e molto semplice, vedremo come questa parte sia fondamentale nel cable management.

La griglia per posizionare le VGA è molto solida, è possibile acquistare un accessorio che ci permetterà di montare le VGA in verticale.

Il case è fornito di un ampia finestra sul retro del socket per facilitare il montaggio e lo smontaggio del dissipatore della CPU.

Bello il logo del produttore intagliato nella struttura .

Sul fondo troviamo quattro robusti piedini e la griglia per far pescare aria fresca all’alimentatore.

I piedini sono di qualità molto alta, posseggono un gommino sostituibile.

Connettività.

Il case è fornito di due porte USB 3.0 e dello slot per montare un lettore DVD.

Indice