Home / Recensione / iiyama ProLite XUB2492HSU Recensione

iiyama ProLite XUB2492HSU Recensione

Galleria Fotografica

Il pannello è avvolto con una pellicola che ne evita graffi durante la movimentazione ed il trasporto.

Una volta liberato dalle confezioni  si può finalmente ammirare il monitor, le sue sottilissime cornici ed il design complessivo.

Il design di base è molto lineare e sobrio, se levassimo l’adesivo rimarrebbe solo il simbolo iiyama al centro della cornice in basso.

In basso a destra troviamo i tasti di funzione con relativi simboli esplicativi.

Il retro è molto simile a quello degli altri monitor che abbiamo recensito in precedenza.

Il braccio permette la regolazione in altezza del pannello per meglio adattare il monitor  alle esigenze dell’utente.

Il piede si fissa con tre viti che possono essere strette anche solo con le mani.
Inclinazione del supporto.

Lo stand permette al monitor di essere regolato oltre che nell’altezza anche nelle inclinazioni, consentendo all’utente di utilizzarlo sia in orizzontale che verticale senza nessun tipo di problema.

Connettività.

La connettività prevede due porte USB, un entrata VGA, una HDMI e un DP.

Sul lato destro troviamo l’entrata e l’uscita audio e l’entrata per il cavo d’alimentazione.