Home / Recensione / IN WIN Chopin: il mini-itx vero Recensione

IN WIN Chopin: il mini-itx vero Recensione

Bundle e Confezione

Procediamo all’unboxing di questa interessante proposta partendo da una foto dimostrativa per far capire le effettive dimensioni del prodotto, dove, vicino alla confezione ho messo una scheda madre ITX, che poi inseriremo nel case.img_0001

La confezione è in cartone duro, su di esso troviamo il simbolo del produttore e il nome, il nome  del prodotto e alcune delle caratteristiche principali elencate su uno dei lati.img_0002

img_0003

img_0004

Estratto dalla confezione il case e avvolto in una busta di plastica e racchiuso in un guscio di polistirolo che ne evita graffi e danni durante il trasporto e la movimentazione.img_0006

Bundle.

Nel Bundle è compreso un libretto di istruzione con immagini dettagliate per aiutare l’utente al montaggio della propria configurazione.

img_0007

L’In Win Chopin ha in bundle un alimentatore Bronze da 150w, con 24 pin per la scheda madre, due 4 pin per l’alimentazione della CPU e un connettore sata. Presente inoltre  anche la “viteria” e uno sdoppiatore Sata per alimentazione.
img_0026

Forniti in bundle quattro diversi adesivi da applicare sul case a secondo dei propri gusti o dell’arredamento in cui sarà posizionato.img_0037

Indice