Home / Recensione / iTek BYZON Advanced, case full tower con doppio frontale. Recensione

iTek BYZON Advanced, case full tower con doppio frontale. Recensione

Il case all’interno

Rimosso il vetro accediamo alla parte interna del case, sicuramente non possiamo che segnalare la presenta della zona PSU in alto con l’alimentatore montato in verticale. Come vedremo, anche se questa tipo di configurazione richiama i case del passato, il risultato ottenuto è attuale e molto bello da vedere. Sempre nella parte superiore è presente la zona dedicata alle periferiche d’archiviazione da 3.5 pollici. Sul frontale troviamo montate 3 ventole da 120 mm RGB 5v.

Il frontale viene via facilmente, vi basterà tirare dall’apposita maniglia posta nella parte bassa. Una volta rimossa potrete accedere alle ventole frontali e anche alle viti per poter cambiare il frontalino. Le operazioni sono molto semplici e permettono all’utente di poter gestire al meglio il design del prodotto.

Accediamo al retro del case. Come possiamo vedere dalle nostre foto nella parte alta sulla sinistra è possibile montare due HDD da 3.5 pollici. Sulla destra invece potremmo montare il nostro PSU. Poco più sotto troviamo una grande fessura per il montaggio dei dissipatori. Sulla sinistra troviamo il controller RGB che ci permette di centralizzare il funzionamento delle ventole. iTek ha pensato a tutto e quindi potrete usare il controller sia collegandolo direttamente sulla scheda madre e utilizzando il software della stessa per la gestione dell’illuminazione, oppure usare il comodo telecomandino in dotazione! Il controller gestisce anche gli RPM delle ventole, collegherete queste direttamente alla scheda madre mediante connettore fan, anche questo aspetto è quindi controllabile direttamente dal software della scheda madre.

Indice