Home / Recensione / Lenovo Yoga Book. Recensione

Lenovo Yoga Book. Recensione

Features e App

Partiamo con le nostre considerazioni, appena preso in mano il piccolo Book si capisce di avere un prodotto particolare, unico nel suo genere. Ottima la dotazione hardware e anche i materiali. La scocca è in alluminio e magnesio spesso ben 5 mm, questo offre una robustezza ideale per questa tipologia di oggetto. La cerniera ha il giusto connubio tra solidità e la semplicità nel piegarla a seconda delle esigenze del momento. Tutte le superficie sono anti graffio, quindi potrete trasportarlo come preferite senza temere di danneggiarlo.

Le applicazioni incluse permettono un ottima esperienza di utilizzo, prendere appunti digitalizzandoli è sicuramente uno dei must del prodotto. Questo infatti nasce per un professionista o per uno studente fornendo un immediata digitaliazzazione, evitando di dover ripassare in un secondo momento i documenti sul PC. Inoltre la possibilità di fare piccoli schizzi tra un lettera e l’altra non fa altro che aumentarne la semplicità di utilizzo. Di base il prodotto monta una memoria di 64 GB con 4 GB di Ram. Più che adeguato per il funzionamento di un dispositivo del genere