Home / Recensione / Linea Chromax, i colori secondo Noctua. Recensione

Linea Chromax, i colori secondo Noctua. Recensione

Introduzione

Uno dei pochissimi difetti imputati ai prodotti Noctua era essere rimasti per anni alla medesima colorazione, mentre tutti gli altri produttori si erano dati a soluzioni colorate e variegate, inserendo illuminazione RGB un poco ovunque. Noctua decide così di entrare nel mondo dei colori, ma lo fa senza snaturare il proprio stile o eccedere.

La serie Chromax entra così nella nostra redazione, composta da quattro ventole, sei prolunghe di differente colore, sei splitter di diverso colore e delle armature compatibili con alcuni dei dissipatori in commercio. Grazie a queste sarà possibile all’utente personalizzare a proprio piacimento il dissipatore!