Home / Recensione / L’Overclock, cosa cambia tra un PC completamente a stock e uno completamente in OC? Scopriamolo!

L’Overclock, cosa cambia tra un PC completamente a stock e uno completamente in OC? Scopriamolo!

Conclusioni e Video

Le conclusioni.

Siamo sempre più convinti che sfruttare a pieno il proprio hardware sia la via migliore per goderselo a pieno, si certo fare overclock non è una cosa immediata, bisogna leggere qualche guida e passare un pò di tempo a testare, ma l’aumento in % è chiaro e netto e nei giochi online diventa quasi una necessità per godersi tutto come la Master Race comanda!

Prendendo spunto dai dati di Techpowerup che trovate QUI. Se consideriamo che a 1440p in media la differenza tra una GTX 1070 e una GTX 1080 ti è del 36% mentre la differenza tra GTX 1080 e GTX 1080 ti è del 22% rischiamo a seconda dei giochi di trovarci i medesimi FPS di una scheda video che costa 200 o 400 euro in meno, se utilizziamo una GTX 1080 ti con un sistema completamente a stock e le altre due proposte con un sistema completamente in overclock.
Ovviamente il mondo non si ferma ai soli giochi, la differenza con i software professionali che fanno un ampio uso di tutti i thread della CPU è netta. E andare più veloci vuol dire risparmiare tempo!

I contro, che è giusto citare, sono i consumi più alti, nei nostri test siamo passati da 380w in game con tutto a stock a 480w in game con tutto in overclock. E anche le temperature che vanno tenute a bada sia per CPU che per GPU.

Il video.

Check Also

HwReady – La nostra Redazione

Salve ragazzi! Eccoci finalmente a presentare la nostra Redazione! Ringraziamo tutti i brand con cui …