Home / Recensione / MSI B360 Gaming Arctic & MSI B360 GAMING PRO CARBON. Recensione

MSI B360 Gaming Arctic & MSI B360 GAMING PRO CARBON. Recensione

Conclusione

Siamo giunti alla fine della nostra recensione. Cominciamo dai prezzi, girovagando sul web le due proposte sono disponibili in pochissimi shop, e ancora non presenti su amazon. La Carbon su siti stranieri si trova intorno ai 150 euro, mentre la Arctic intorno ai 100 euro. Prezzi che probabilmente caleranno. Le schede madri con chipset B360 nascono per chi non vuole overcloccare ma vuole comunque schede madri solide che gli permettano comunque di poter creare macchine di qualità senza scendere nella fascia più economica. La scheda madre di qualità è sempre un investimento. Su questa fascia di prezzo sul mercato troviamo già proposte con chipset Z370, che sicuramente sono la scelta giusta se volete montare una CPU K. Mentre queste proposte sono pensate per chi non ha interessi verso il mondo dell’overclock. La Arctic nasce per ospitare tutte le CPU di ottava generazione ma se dovete optare per un i7 8700 sicuramente sceglierei la Carbon per il maggior numero di fasi.

Andiamo ai voti, assegno quattro stelle alla Arctic, al momento il prezzo la rende poco concorrenziale, viste le Z al medesimo prezzo, anche se a soffrire di questo scontro sono un poco tutte le schede madri con chipset diverso dallo Z.

Mentre la Carbon c’è piaciuta tanto un poco sotto tutti gli aspetti, anche lei però pecca di prezzo, ma speriamo che questo possa risolversi appena sarà in vendita ovunque. Assegno quattro stelle e mezza, ma con un award.

MSI B360 GAMING ARCTIC.

MSI B360 GAMING PRO CARBON.