Home / Recensione / MSI CLUTCH GM60. Mouse da gaming. Recensione

MSI CLUTCH GM60. Mouse da gaming. Recensione

Introduzione

Tra i maggiori brand che si occupano di gaming ultimamente si tende a diversificare l’offerta, offrendo prodotti per tutte le fasce di prezzo ma soprattutto tutti i prodotti necessari per creare un intera build di un unico produttore. Fino a poco tempo fa non si poteva creare una build totalmente di unica marca, ma siamo molto vicini a poter ottenere questo risultato con eccezione delle CPU. Ma andiamo a noi, oggi recensiremo per voi un interessante proposta MSI, un mouse da gaming veramente ben corazzato, con tante features, caratteristiche molto più che interessanti, un bel software e tutto il resto!

Il Clutch GM60 è l’attuale top di marca di MSI non wireless per quanto riguarda i mouse da gaming, con sensore ottico Avago PMW3330 che garantisce ottime prestazioni e che permette di settare da 1 a 10800 DPI. Una delle caratteristiche più interessanti è il polling rate a 3.000Hz, per una reattività del mouse ai massimi livelli, pensato proprio per chi vuole il massimo durante le proprie sessioni on line!

La scelta del mouse è forse la più complessa che un gamer può affrontare, la presa, le dimensioni delle mani e l’abitudine sono aspetti fondamentali dell’equazione. Il prodotto in questione predilige prese palm ed è pensato per mani medio grandi viste le generose dimensioni, è concepito per essere usato con entrambe le mani. Tenete presente questo oltre alle sicuramente ottime caratteristiche di cui parlavamo prima.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

IntroduzioneCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix il Naos QG …