Home / Recensione / MSI Vigor GK30 Combo con MSI Clutch GM11 mouse da gaming e MSI Immerse GH30. Recensione

MSI Vigor GK30 Combo con MSI Clutch GM11 mouse da gaming e MSI Immerse GH30. Recensione

Il Prodotto sotto analisi

Togliamo tutto dalle confezioni e cominciamo a scoprire i prodotti. La tastiera utilizza un sistema ibrido simil meccanico ma con alla base il funzionamento a membrana, il feed è silenzioso e simile a quello dei brown a livello tattile, MSI ha utilizzato un sistema di costruzione a tre pezzi separati che di base offre una durata che può arrivare a 12 milioni di click. L’illuminazione della tastiera è suddivisa in sei separate zone completamente personalizzabili.

La tastiera è fornita di piedini in gomma e due supporti rialzabili per rendere l’inclinazione più ergonomica.

Il mouse ha forma ergonomica e simmetrica, per tale motivo è utilizzabile con entrambe le mani, anche se i bottoni sono posizionati sul lato sinistro e per tale motivo più pensato per destrorsi. Il mouse è fornito di una rotella con gomma pensata per il massimo attrito, subito dopo troviamo i tasti DPI per personalizzare in corsa la risoluzione del sensore, in tale modo si ha il massimo dal prodotto in tutte le situazioni.

Il sensore PWM 3325 lo ritroviamo su diverse proposte entry level, un sensore che fa assolutamente il suo. Soprattutto se pensiamo alla fascia di prezzo a cui si rivolge.

Passiamo alle GH30 gli headset versatili secondo MSI. Tale prodotto monta driver da 40 MM, come la maggior parte dei prodotti che ultimamente stiamo recensendo. Il peso è molto contenuto e si adatta per tale motivo anche ad essere utilizzato per diverse ore e in mobilità. Questo grazie alla connettività che non strizza l’occhio solo al PC ma si presta a qualsiasi tipo di device grazie al jack da 3.5 mm. Il padiglione è largo per permettere di adagiare all’interno l’intero orecchio, questo evita fastidi. Il comodo telecomandino ci permette di gestire il volume e il microfono, features sicuramente fondamentali in gaming.

L’archetto che permette di piegare l’Headset per diminuirne le dimensioni è sicuramente utilissimo in mobilità, anche se va ad inficiare leggermente sull’adesione alla testa. Quindi se cercate una soluzione che non stringa questa fa per voi.

La porta del microfono è fornita di un comodo tappino, utilissimo per evitare che tale connettore si riempia di polvere!
 

 

L’illuminazione RGB.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

Il Prodotto sotto analisiCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix …