Home / Recensione / MSI Vigor GK30 Combo con MSI Clutch GM11 mouse da gaming e MSI Immerse GH30. Recensione

MSI Vigor GK30 Combo con MSI Clutch GM11 mouse da gaming e MSI Immerse GH30. Recensione

Test

Il Combo Kit.

Allora andiamo a noi, partiamo dalla Vigor che come dicevamo prima è una tastiera con innesco simil meccanico ma con la base di una tastiera a membrana, questo permette al prodotto di mantenere un buon rapporto prezzo prestazioni. Il feedback è piacevole e la velocità di attuazione giusta. Il prodotto è bello da vedere e fa il suo lavoro ampiamente. La posizione delle mani è comoda e forse i tasti un pelo alti per la scrittura, ma comodi in gaming.

Il Clutch GM11 è comodo dato che utilizza una forma abbastanza standard. La presa è per lo più palm con mano medio piccole e il sensore ottico fa bene il suo lavoro. Un buon sensore deve essere preciso, non deve mai accelerare senza motivo e deve adattarsi alla sensibilità di ogni mano. Con 5000 DPI siamo ampiamente in un range accettabile.

Entrambi i prodotti permettono di utilizzare l’illuminazione RGB senza software mediante la combinazione di più tasti.

Le GH30.

Questi Headeset da gaming diventano in un attimo delle comode cuffie da viaggio, questo perchè il produttore ha aggiunto un microfono rimovibile e la possibilità di gestire l’archetto andando a compattare le dimensioni al massimo. La simil pelle sui lati si comporta bene anche se l’isolamento è di livello medio. Sia con Musica che in game il prodotto si è comportato bene, riuscendo a non distorcere i suoni anche al massimo dei livelli.  Le prestazioni del microfono potete sentirle da voi.  Gli acuti sono un pò sotto tono, ma buoni medi e bassi, soprattutto se consideriamo il segmento al quale questo prodotto si rivolge.

Registrazione del microfono.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

TestCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix il Naos QG …