Home / Recensione / Noctua NH-D15 in prova estrema, vince e convince

Noctua NH-D15 in prova estrema, vince e convince

misure accessori ed installazione

La base del dissipatore, così come le heatpipe, è in rame, mentre le alette del radiatore sono in alluminio. Con l’NH-D15 Noctua ha esteso (allargato) il blocco delle alette, che ora è di 150 mm, mentre le heatpipe sono state ulteriormente spaziate, per consentire una distribuzione del calore uniforme su una superficie più ampia.

iza

accessori

Naturalmente un ca azienda del calibro della noctua, pensa veramente a qualsiasi socket e soluzione

base altezza

eza

larghezza

montato

Grazie alla progettazione delle alette, il NH-D15 in modalità a singola ventola offre uno spazio sottostante di 64 millimetri per consentire l’installazione di memorie con heatsink di dimensioni importanti. L’altezza del dissipatore è di 165 mm, mentre la profondità è di 135 mm (150 mm con la ventola sulla parte esterna). Il peso è di 1320 grammi – con ventola.

Trattandosi però di una soluzione dual tower Noctua consente l’installazione di due ventole NF-A15, con supporto PWM per il controllo della velocità. La velocità massima può comunque essere ridotta da 1500 a 1200 RPM usando un adattatore chiamato “Low-Noise” fornito insieme al prodotto, così da avere una rumorosità ancora inferiore. Una ventola NF-A15, secondo il produttore, può produrre una rumorosità massima di 24,6 dB(A), che con l’adattatore scende a 19,2 dB(A).