Home / Recensione / NZXT C650: Alimentatore 80 Gold Plus Full modulare. Recensione

NZXT C650: Alimentatore 80 Gold Plus Full modulare. Recensione

Introduzione

Uno dei nostri motti è sicuramente: dimmi che PSU possiedi e ti dirò quanto ami il tuo PC. Partendo da questo fondamentale componente infatti si può assemblare una build di qualità, longeva e affidabile. Oggi proveremo per voi un PSU targato NZXT, precisamente il C650 della nuova serie C. Il produttore si è affidato all’OEM Seasonic, marchio che nel mondo degli alimentatori per PC è sinonimo di qualità ed affidabilità. Anche per questo motivo il produttore è riuscito ad offrire ben 10 anni di garanzia! Per arrivare a concedere ai propri clienti un cosi lungo periodo di garanzia il prodotto è stato fornito di  protezioni da sovratensione / sottotensione, sovracorrente, surriscaldamento e cortocircuito. Che unito ai condensatori 100% giapponesi offrono una grande di affidabilità e qualità.

La serie C di NZXT è composta da alimentatori da 3 tagli differenti, abbiamo il 650w, il 750w e per ultimo 850w, la scelta del taglio per voi deve essere fatta sapendo quanto andrebbe a consumare il vostro PC in full Load, di solito gli alimentatori si esprimono al massimo dell’efficienza intorno al 50% di carico.

Il modello che proveremo oggi è precisamente il C650, il taglio perfetto per la maggior parte delle build in commercio. Il design del prodotto è full modulare, questo vuol dire che andremo a collegare solo i cavi che ci servono. In tale maniera il cable management risulta essere sicuramente più agevole ed ordinato.

Il raffreddamento del prodotto è affidato ad una ventola da 135 MM con cuscinetti fluidodinamici e grazie ad un comodo tasto che troviamo sul retro è possibile attivare la modalità Zero RPM. In questa maniera la ventola verrà spenta se la temperatura dell’alimentatore è sotto una determinata soglia e verrà riattivata solo quando serve.