Home / Recensione / NZXT M22 AIO Da 120MM RGB. Recensione

NZXT M22 AIO Da 120MM RGB. Recensione

Gallery

Partiamo ad una piccola analisi del prodotto. Il waterblock utilizza un sistema a scorrimento per l’installazione della piastra che si occuperà di fissarla direttamente a contatto con la CPU. La base di contatto è in rame e la pasta termica è già pre applicata. La parte superiore del waterblock ha un effetto specchio da spenta. L’illuminazione avviene mediante cam, il software in dotazione.

Il radiatore in questione è particolare, al suo centro troviamo la pompa tra due placche in metallo ed ha regime di rotazione  fino a 3000 RPM. Questa è gestibile attraverso un 3 pin che andrà direttamente collegato sulla scheda madre. Il radiatore è spesso circa 32mm. I tubi sono lunghi 40 cm e sono intrecciati al Nylon, cosi da offrire un ottima qualità e resistenza. La ventola è una Aer P120 con un regime di rotazione che può arrivare a ben 2000 RPM e scendere fino a 500 RPM risultando inudibile.