My title page contents

Raijintek Asterion Recensione

Conclusioni

Recensire case di fascia alta non è mai un’operazione semplice, perchè ormai  la fascia media del mercato offre prodotti con tantissime features per cercare di pareggiare, almeno sulla carta, a livello di caratteristiche questi ultimi. Le differenze sostanziali devono essere rappresentate dalla qualità dei materiali usati, dalla cura dei dettagli e dal design. Raijintenk dal canto suo da sempre ci mette molto impegno, continuando ad offrire agli utenti ottimi prodotti curati sotto tutti i punti di vista come questo Asterion Clasic.

Procediamo ad un riassunto delle maggiori caratteristiche del Raijintek Asterion Classic.

Design.

Semplice, elegante e di bella colorazione metallica/scura, combinazioni che rende l’Asterio un case adatto a tutti gli ambienti. Anche per questo il produttore ha optato per dei vetri fumè particolarmente scuri e con ventole illuminate a led di poca intensità, lasciando agli utenti la possibilità di scegliere se avere l’hardware poco visibile o aggiungendo dei led interni  farlo risaltare.

Materiali.

Qualitativamente ai massimi livelli, materiali interni ed esterni molto robusti, vetro temperato spesso e strutturato. Insomma materiali da top di gamma.

Flusso d’aria.

Molti si saranno chiesti una cosa fondamentale, ma il flusso d’aria con il frontale chiuso riesce ad essere efficiente?
La risposta è assolutamente SI. Inizialmente anche io ero scettico  sulla sua efficacia, che ovviamente non raggiunge quella che normalmente accompagna i case con frontale aperto, però rimane buona e compie pienamente il suo lavoro. Le due ventole sono distaccate quanto basta per creare un buon flusso, l’aria fresca sale dal fondo del case e viene spinta sull’hardware per poi essere espulsa dalla ventola sul retro.

Features.

Abbiamo parlato della qualità generale dei materiali, degli ottimi vetri temperati trascurando un pò i pregi della modularità che offre questo prodotto.

Il case permette di poter rimuovere il copri PSU, features sempre molto apprezzata, le slitte per gli HDD e il supporto per le ventole. Cosi facendo manutenzione, pulizia, montaggio e eventuale interventi di custom, il tutto risulterà nettamente facilitato. Inoltre la possibilità di montare due radiatori da 360mm ed un terzo da 120mm a posto della ventola in espulsione non è cosa da poco.

Visto e considerato la qualità dei materiali da primo della classe, il prezzo che si aggira sui 170 euro, per tutto quello che in recensione vi abbiamo illustrato ed elencato assegniamo al prodotto cinque stelle su cinque ed un award.

Link di acquisto.

57 votes